/ Varese

Varese | 17 ottobre 2023, 12:11

Una mela al giorno: avviata una nuova collaborazione tra Centro Gulliver e Rsa Maria Immacolata

In arrivo un’apertura straordinaria del Parco Biumo della RSA varesina domenica 29 ottobre

Una mela al giorno: avviata una nuova collaborazione tra Centro Gulliver e Rsa Maria Immacolata

Domenica 29 ottobre, a partire dalle ore 11, la RSA Maria Immacolata, in collaborazione con il Centro Gulliver, propone una giornata straordinaria di apertura al pubblico del Parco Biumo.

Di proprietà della RSA Maria Immacolata, è stato per lungo tempo un gioiello nascosto, un'oasi di tranquillità e bellezza naturale.

"La riqualificazione del Parco - sottolinea Suor Anna Maria Villa, legale rappresentante dell’Istituto Madre Rubatto - rappresenta un passo significativo nell'apertura di uno spazio verde inclusivo, offrendo una preziosa risorsa per gli ospiti della RSA e la comunità locale. Desideriamo condividere la bellezza di questo luogo unico e coinvolgere la cittadinanza nel nostro impegno a migliorarlo e renderlo accessibile a tutti".

L'evento sarà un'opportunità per trascorrere una giornata piacevole all'aperto e scoprire le bellezze naturali del nostro territorio.

LA COLLABORAZIONE CON IL CENTRO GULLIVER

Un’apertura straordinaria che sarà anche l’occasione per presentare la collaborazione con il Centro Gulliver di Varese, entrato all’interno del parco con il suo progetto di agricoltura sociale. “Siamo stati coinvolti questa primavera per la creazione di un orto pilota – racconta Giorgio Stabilini, responsabile dell’area agricola di Gulliver – È stata l’occasione per conoscerci e per saggiare il terreno coltivabile all’interno del parco. Abbiamo avuto un raccolto davvero soddisfacente e questo ci ha consentito di continuare con entusiasmo. Al momento abbiamo già preparato l’orto autunnale. Per il futuro abbiamo in programma un orto più grande e un frutteto, per una vera capacità produttiva in grado di soddisfare le esigenze.”

UN PROGETTO AMBIZIOSO: FRUTTA E VERDURA “A KM PARCO” PER GLI OSPITI

Il desiderio della RSA è, infatti, quello di diventare autosufficiente nella produzione di frutta e verdura, garantendo – al contempo – agli ospiti della struttura un prodotto di qualità. Ecco dunque la scelta di coltivare direttamente all’interno della proprietà, affidandone la gestione a Orti di Bregazzana, brand di agricoltura sociale del Centro Gulliver.

“Per noi - continua Stabilini - si tratta di un’iniziativa all’avanguardia perché ci permette di produrre prodotti di agricoltura naturale con un occhio di riguardo al benessere degli ospiti.

Lavoreremo, infatti, in stretta collaborazione con i nutrizionisti che curano le diete della RSA e andremo a seminare frutta e verdura ad hoc. Il progetto si sposa con i nostri valori di cura e di attenzione ai più deboli: innanzitutto perché ci rivolgeremo a persone anziane, fragili per natura e quindi ancora più bisognose di attenzioni. Inoltre, daremo la possibilità a soggetti svantaggiati di sperimentarsi in un lavoro a contatto con la terra”.

Da questo punto di vista RSA Maria Immacolata pensa già a una collaborazione stabile con la cooperativa Homo Faber per la cura dell’orto.

UNA COLLABORAZIONE A TUTTO TONDO

La valorizzazione del parco e questo interessante progetto agricolo e sociale potrebbero far nascere delle collaborazioni con gli istituti scolastici cittadini, prevedendo delle visite istruttive e la collaborazione con il Consultorio Familia Forum del Gulliver per iniziative di prevenzione rivolte agli adolescenti.

L’OPEN DAY DEL PARCO

Appuntamento per tutti allora presso il Parco Biumo (ingresso in via Guido Reni 18, Varese) domenica 29 ottobre dalle ore 11 alle ore 15. Sarà l’occasione per visitare il parco e per conoscere da vicino i progetti futuri.

A tutti i partecipanti sarà offerto un assaggio di noci e di caldarroste. Saranno presenti due stand informativi dove sarà possibile ottenere informazioni sulla RSA Maria Immacolata e sul Centro Gulliver.
Per informazioni scrivere a eventi@cdcsanfrancesco.it

c. s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore