/ Target

Target | 18 maggio 2023, 11:15

VIDEO - Vettore Ottica: «Da sessant'anni al fianco dei nostri clienti per trovare insieme la soluzione migliore per loro»

La nuova puntata di Target è dedicata a un’attività storica di Varese, oggi alla terza generazione rappresentata da Fabrizio Vettore, ottico optometrista. Una panoramica sugli obiettivi raggiunti, suoi nuovi progetti e, soprattutto, su tutto ciò che rende i clienti felici

Fabrizio Vettore, a sinistra, Ottico Optometrista, titolare di Vettore Ottica, con Elena Zoja (foto Fabio Cadringher)

Fabrizio Vettore, a sinistra, Ottico Optometrista, titolare di Vettore Ottica, con Elena Zoja (foto Fabio Cadringher)

«La nostra storia parte da molto lontano, dagli anni Venti, nel '29 mio nonno Ettore aveva preso uno dei primi diplomi di ottica».

È iniziata così la puntata di ieri di Target, trasmissione video dedicata alle persone e alle aziende in provincia di Varese, condotta da Elena Zoja e in onda su VareseNoi e InformazioneOnline ogni mercoledì alle 21.

Le parole sono di Fabrizio Vettore, ottico optometrista, titolare di Vettore Ottica, in via Carlo Avegno 1, a Varese.

Tutto è iniziato da una piccola fabbrica di lenti a Milano, fatta sfollare in tempo di guerra. La seconda tappa del viaggio è stata Buguggiate, poi a Varese, prima in piazza Motta, poi in via Medaglie d’Oro, fino ad arrivare, nel 1963, al negozio attuale da affiancare all’attività produttiva, ceduta, con gli anni, ai dipendenti.

Fabrizio, quindi, rappresenta la terza generazione di un’attività storica e, al tempo stesso, sempre attenta all’innovazione, come dimostra Yuniku, «un sistema che, tramite la scansione del viso, progetta e realizza su misura ogni singolo occhiale». 

Ma Vettore Ottica non è solo strumentazione all’avanguardia. Soprattutto, è cura del cliente: «Quando vengono da noi, le persone cercano sì una soluzione a un problema, ma quello che è davvero importante è essere ascoltate, ci mettiamo accanto a loro e arriviamo insieme alla soluzione migliore, e questo gratifica entrambi». Esempio concreto della volontà di andare incontro alle necessità dei clienti è il nuovo «servizio di armocromia: l’occhiale non deve più essere visto come una protesi, ma qualcosa che migliora la vita e rende più belli».

«Dalla pandemia, faccio anche parte di un gruppo di ottici, tutti nel Nord Italia, con cui sono in costante contatto per creare progetti e migliorare i nostri servizi. Secondo uno studio elaborato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, entro il 2050 metà della popolazione sarà miope. Con alcuni sistemi utilizzati in collaborazione con la classe medica potremo aiutare i giovani a vivere una terza età più sicura» ha concluso il titolare di Vettore Ottica, con lo sguardo rivolto al futuro e a tutti i progetti pronti per essere realizzati.

Qui sotto il video della puntata completa.

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore