/ Varese

Varese | 17 marzo 2023, 17:18

La Schiranna aspetta il suo Lido: a giorni il nome del nuovo gestore per ridare slancio al "mare" dei varesini

In vista della bella stagione cresce l'attesa per la riapertura della storica struttura: una società da fuori provincia interessata per una gestione pluriennale che prevede tante novità

La Schiranna aspetta il suo Lido: a giorni il nome del nuovo gestore per ridare slancio al "mare" dei varesini

Un caffè alla Schiranna? Non così semplice come qualcuno potrebbe pensare. Ma tra non molto la situazione cambierà: a giorni infatti potrebbe uscire allo scoperto la società che ha presentato l'offerta per le gestione del Lido con area ristorazione e piscina, tradizionale meta delle estati di molti varesini. La struttura potrebbe quindi essere nuovamente accessibile in vista della imminente nuova stagione.   

Le bocche restano cucite sul nome del futuro gestore, ma secondo indiscrezioni arriverebbe da fuori provincia e sarebbe pronto a rilanciare la struttura con alcune novità per rendere ancora più appetibile un luogo dalle indubbie potenzialità. Era stato lo stesso Comune di Varese ad annunciare l'arrivo dell'offerta da parte di un operatore per la gestione delle aree del Lido ma anche dell'Isolino Virginia (leggi QUI).

Il progetto è a lungo termine: l'accordo è su base pluriennale, come previsto dal bando dell'amministrazione. In attesa di conferme, che potrebbero arrivare a giorni, cresce la curiosità su questo investitore intenzionato a credere e a sviluppare, anche dal punto di vista della ristorazione, un'attività di cui molti hanno avvertito l'esigenza. La concessione d'uso del compendio del Lido Schiranna comprende proprio servizi di food, gestione delle piscine e della spiaggia adiacente che dovrà essere attrezzata durante la stagione estiva in accordo con l'Autorità di bacino.

Il bando include inoltre la disponibilità di attivare un servizio di navigazione che colleghi il Lido al patrimonio Unesco dell'Isolino Virginia.   

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore