/ Varese

Varese | 18 gennaio 2023, 17:37

L'ondata di furti e rapine nelle farmacie arriva al Comitato provinciale di Sicurezza

Incontro tra FederFarma Varese, Ordine dei Farmacisti di Varese, Prefetto e Questore per contrastare l’ondata di furti e rapine effettuate nelle farmacie. «Possibilità di ulteriori attività per aumentare la sicurezza»

L'ondata di furti e rapine nelle farmacie arriva al Comitato provinciale di Sicurezza

Incontro tra FederFarma Varese, Ordine dei Farmacisti di Varese, Prefetto e Questore per contrastare l’ondata di furti e rapine effettuate nelle farmacie. Ecco la nota di FederFarma.

«Stamattina con spirito di grandissima disponibilità e collaborazione si è svolto un incontro tra i rappresentanti di FederFarma Varese, l’Ordine dei Farmacisti di Varese, il Questore e il Prefetto.

Durante l’incontro sono state segnalate le difficoltà delle farmacie che sono state oggetto nelle ultime settimane di una ondata di furti e rapine a mano armata che hanno suscitato una grande preoccupazione da parte di tutti i farmacisti.

Sia il Prefetto che il Questore hanno evidenziato le attività che sono già state messe in atto, con il coinvolgimento di tutte le forze dell’ordine, per aumentare la vigilanza su tutte le farmacie soprattutto negli orari più pericolosi.

Si è deciso unanimemente di sottoporre la problematica alla prossima riunione del Comitato provinciale di Sicurezza e di verificare in un ulteriore incontro tra i rappresentanti delle forze dell’ordine e dei farmacisti, la possibilità di ulteriori attività per aumentare la sicurezza delle farmacie.

In particolare, è stato preso in considerazione l’incremento del numero delle farmacie collegate con videosorveglianza direttamente alle forze dell’Ordine e l’installazione presso le stesse dei sistemi antifurto e anti scasso di particolare efficacia ed efficienza per scoraggiare ulteriormente ogni atto delittuoso.

I rappresentanti dei Farmacisti hanno riconosciuto la grande efficienza e gli sforzi degli operatori delle forze dell’ordine che intervengono sempre tempestivamente ad ogni segnalazione di un atto delittuoso».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore