ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2023
 / Varese

Varese | 02 dicembre 2022, 12:41

Archivi, depositi, cortili e sotterranei: la città nascosta svela i suoi segreti. Ecco il programma completo

Continua la programmazione di visite e percorsi accompagnati alla scoperta del patrimonio culturale e paesaggistico di Varese. Da dicembre a giugno più di 30 appuntamenti gratuiti tra angoli, scorci e gioielli meno conosciuti della Città Giardino

Archivi, depositi, cortili e sotterranei: la città nascosta svela i suoi segreti. Ecco il programma completo

Osservare la propria città con sguardo inedito, soffermandosi su particolari che spesso sfuggono agli occhi del visitatore meno attento. Fare due chiacchiere con coloro che operano quotidianamente nei luoghi della cultura e condividere con loro aneddoti, episodi curiosi e visioni inusuali. Sono più di trenta i percorsi che, da dicembre 2022 a giugno 2023, saranno proposti gratuitamente a cittadini e visitatori di Varese che, accompagnati da guide abilitate, storici, esperti ed operatori potranno così scoprire vere e proprie pillole di cultura e curiosità.

Dal deposito della Biblioteca Civica all'Archivio storico comunale di viale XXV Aprile, dai cortili della vecchia Varese all'architettura tra le due guerre: itinerari unici e in parte inediti studiati dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Varese, in collaborazione con l'Assessorato al Turismo. Si comincia a dicembre con la complicità delle atmosfere natalizie. Giovedì 8, venerdì 23, giovedì 29 dicembre 2022 e poi ancora venerdì 6 e lunedì 16 gennaio 2023 è in programma la visita agli ambienti della Corte di Francesco III d'Este: attraverso spazi esclusivi solitamente non visitabili, saranno aperte le porte del palazzo fulcro della vita amministrativa cittadina. Orari visite: 18.30, 19.30 e 20.30. Numero partecipanti a turno: 15. Durata percorso: 1 ora. Prenotazioni su www.eventbrite.it cercando “Luce su Varese”.

Completa l'approfondimento su Palazzo Estense un percorso audiovisivo da vivere in autonomia e senza prenotazione: un'iniziativa pensata soprattutto per i giovani che, muniti di cuffie o auricolari e un device connesso ad internet, potranno immergersi e scoprire in modalità digitale i segreti di diversi spazi del Palazzo.

Sabato 10, domenica 11, sabato 17, domenica 18 e mercoledì 28 dicembre 2022 le atmosfere natalizie aggiungeranno ancora più suggestione alle visite guidate a tema Liberty attraverso i vicoli e le vedute del borgo di Santa Maria del Monte. Orari visite: 15.00 e 16.30. Numero partecipanti a turno: 25. Durata percorso: 1 ora e mezza. Prenotazioni su www.eventbrite.it cercando “Pillole Liberty al Sacro Monte”.

Domenica 22 gennaio, 29 gennaio, 12 febbraio, 26 febbraio, 12 marzo, lunedì 8 maggio e venerdì 2 giugno 2023 sarà la volta delle passeggiate tematiche su percorsi cittadini costruiti ad hoc. Tra architettura tra le due guerre, cortili storici della vecchia Varese, sacro dentro e fuori le Chiese, settecento in città e i quartieri di Sant'Ambrogio, Bizzozero e Velate si andrà alla scoperta di veri e propri tesori nascosti tutti da esplorare e conoscere. Durata percorso: 1 ora e mezza. Prenotazioni su www.eventbrite.it cercando “Chicche in città” a partire da due settimane prima della singola iniziativa.

I percorsi tematici alla scoperta di Palazzo Estense, del Sacro Monte e del centro città saranno condotti dalle guide turistiche abilitate in collaborazione con Associazione IMMAGINA Arte Cultura Eventi.

Sul fronte dei luoghi della cultura, riflettori accesi sul patrimonio librario e archivistico della città di Varese. La Biblioteca Civica aprirà le porte dei propri sotterranei sabato 14 e 21 gennaio, sabato 18 e 25 febbraio, sabato 18 marzo e 15 aprile: tra cunicoli e scaffali, dove sono conservati 70.000 volumi storici dal 1500 agli anni '50, sarà possibile camminare scoprendo i segreti della filiera del libro, i servizi offerti e i fondi storici. Orari visite: 14.00; 15.30; 17.00. Durata percorso: 1 ora. Numero partecipanti a turno: 10. Prenotazioni su www.eventbrite.it cercando “La Biblioteca segreta” a partire da due settimane prima della singola iniziativa.

Luogo ricco di fascino e poco conosciuto è anche l'Archivio Storico di viale XXV aprile che conserva, tra gli altri documenti, carte inedite inerenti la storia della città. L'Archivio sarà aperto il 26 gennaio in occasione della Giornata della Memoria del 27 gennaio e il 21 aprile nell'imminenza della Festa di Liberazione. Orari: 10.00 e 11.00. Numero partecipanti a turno: 10. Durata percorso: 1 ora. Prenotazioni su www.eventbrite.it cercando “Aneddoti in archivio” a partire da due settimane prima della singola iniziativa.

Per finire la visita al Cimitero Monumentale di Giubiano prevista per domenica 4 giugno (turni alle ore 11.00 e 12.00). Autentico scrigno di tesori di epoca eclettica, liberty e razionalista, il cimitero più grande di Varese custodisce opere che colpiscono per la loro bellezza ed armonia. Durante il percorso alla scoperta del progetto dell’architetto Carlo Maciachini realizzato a partire dal 1880, si potranno scoprire una serie di sepolture di personaggi legati alla città.  Durata percorso: 1 ora. Numero persone per visita: 20. Prenotazioni su www.eventbrite.it cercando “Memorie del Cimitero Monumentale” a partire da due settimane prima dell'iniziativa.

«L'iniziativa rientra nel percorso di avvicinamento del pubblico al patrimonio culturale e paesaggistico varesino avviato in via sperimentale con “Invito a Palazzo” nel periodo di maggio-giugno scorso. Ancora una volta saranno coinvolti per diverse occasioni i giovani volontari in servizio civile, adeguatamente formati prima di accogliere e accompagnare il pubblico ai luoghi prescelti» dichiara Enzo Laforgia, assessore alla cultura del Comune di Varese.

«Un percorso alla scoperta delle bellezze di Varese, come Santa Maria del Monte o Palazzo Estense, attraverso un calendario di appuntamenti in cui sono proposti itinerari nascosti o poco esplorati, da conoscere e apprezzare grazie al supporto di guide abilitate, storici ed esperti - spiega la vicesindaca Ivana Perusin - Un'occasione per essere turisti nella propria città, con percorsi adatti a famiglie e chiunque voglia apprezzare il nostro patrimonio storico e artistico».

Files:
 Il programma (1.0 MB)

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore