/ Economia

Economia | 28 settembre 2022, 10:44

Spica inaugura 3Gen: l’impianto di trigenerazione per autoprodurre energia

Appuntamento per venerdì 30 settembre, ore 16.00, a Castiglione Olona. Con oltre 160 addetti e un fatturato che per il 95% è frutto di export, l’azienda varesina, attiva nel settore plastico supporta colossi come Thales (aerospazio), Idemia (sicurezza e identità elettronica) e Giesecke+Devrient (servizi di stampa di banconote)

Spica inaugura 3Gen: l’impianto di trigenerazione per autoprodurre energia

Spica Srl di Castiglione Olona inaugura 3Gen: il nuovo impianto di trigenerazione che permetterà all’azienda di autoprodurre elettricità, calore ed energia frigorifera, così da essere totalmente indipendente a livello energetico per quanto riguarda il reparto produttivo.

Si tratta di un nuovo sistema volto al risparmio che va ad aggiungersi agli altri progetti dell’impresa, la cui mission è quella di divenire una società ESG (Environmental, Social e Governance) compliant, cioè impegnata sui fronti della sostenibilità ambientale, sociale e amministrativa.

Spica Srl produce fogli di Pvc, per la creazione di carte di credito, fedeltà e da gioco, ma anche di smart cards per pagamenti, controllo accessi e telefonia.

A Spica si rivolgono colossi dell’aerospazio del calibro di Thales, la multinazionale francese attiva anche nei comparti della difesa, della sicurezza e del trasporto. Un altro esempio del parco clienti dell’azienda è Idemia, specializzata, invece, in soluzioni per la sicurezza e identità elettronica. Senza dimenticare la tedesca Giesecke+Devrient, con sede a Monaco di Baviera, che fornisce servizi di stampa di banconote, carte elettroniche e sistemi di gestione del contante.

Nomi di successo. Ma anche numeri che raccontano una storia d’impresa in continua crescita. In termini produttivi, di occupazione, ma anche sotto il profilo della sostenibilità ambientale. Oltre 65 anni di attività, più di 160 addetti, 13.000 tonnellate di merce prodotta all’anno per un fatturato che arriva ad aggirarsi intorno ai 70 milioni di euro e 30mila metri quadrati di parco esterno completi di pannelli solari e, ora, anche di un impianto di autoproduzione di energia.

L’inaugurazione di 3Gen verrà festeggiato durante un evento aperto alla stampa che si terrà venerdì 30 settembre, alle ore 16,nella sede di Castiglione Olona, via XXIV Maggio 1.

«Spica è la nuova denominazione di un’attività manifatturiera che nel corso degli anni ha cambiato più proprietà, anche dal calibro internazionale: dal produttore olandese, European Vinyls Corporation, alla multinazionale inglese Ineos e al Gruppo indiano Bilcare, per poi passare al Gruppo Liveo con base in Svizzera e stabilimenti in Germania e negli Stati Uniti.

Fino a che Dubag, una società di private equity di Monaco di Baviera, nell’estate del 2021, ha acquistato il 100% delle quote di Spica trasformandola in una società autonoma - sottolinea l’Amministratore unico Massimo Francalanci -. Segno, questo, di quanto il know-how, la capacità di sviluppo e la competitività internazionale di Spica possano attirare investimenti stranieri sul territorio. L’obiettivo ora è quello di divenire una società ESG-compliant.

Proprio per questo abbiamo voluto renderci autonomi sotto il profilo energetico con l’impianto 3Gen. Ma non solo. Abbiamo iniziato le procedure per ottenere diverse certificazioni e stiamo lavorando alla redazione del Bilancio di sostenibilità».

C. S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore