/ Economia

Economia | 28 settembre 2022, 00:01

Come affrontare l’aumento dei prezzi e la crisi energetica. La riflessione di due professionisti

VIDEO - il consulente finanziario Marco Compiani e l'associate director di Vontobel SGR Luca Bollani condividono una riflessione in merito ai temi dell’inflazione e della crisi energetica e, soprattutto, sul come affrontarle tutelando i propri risparmi

Come affrontare l’aumento dei prezzi e la crisi energetica. La riflessione di due professionisti

Inflazione e crisi energetica. Come affrontarle? 

Da questa domanda è iniziata la diretta live di lunedì (26 settembre), che ha visto protagonisti il consulente finanziario varesino Marco Compiani e Luca Bollani, Associate Director di Vontobel SGR, società di gestione del risparmio con sede in Svizzera.

I due professionisti hanno condiviso alcune riflessioni in merito a questo tema «all’ordine del giorno, che preoccupa, che lascia incertezza. Vogliamo dare qualche chiarimento per sbrogliare la matassa, comunque far capire che anche in questo contesto ci possono essere possibilità».

L’inflazione e le sue cause

«L’inflazione - ha chiarito Bollani - è l’aumento generalizzato, e tendenzialmente prolungato nel tempo, del livello dei prezzi per tutti, per i consumi, per le materie prime, per l’energia. Questo ha l’effetto negativo di erodere il potere d’acquisto, ovvero ciò che riesco a comprare con una certa somma di denaro pre e post inflazione. L’inflazione di oggi tocca tutti, ha tante fonti, deriva dal prezzo dell’energia, ma anche dai “colli di bottiglia”, delle strettoie che rendono più difficoltosi processi di approvvigionamento delle materie prime o dei componenti per il mondo dell’industria».

Una situazione partita dalla pandemia: «Prima eravamo tutti chiusi in casa, compravamo poco, questo ha avuto un effetto di rallentare l’economia, la ripartenza molto forte della domanda ha portato al surriscaldamento dei prezzi», è stata la riflessione di Compiani.

L’aumento dei prezzi, quindi, è frutto di una vera e propria concatenazione di cause, dal Covid alla guerra, a fattori di mercato, anche se, prosegue il consulente finanziario, «l’inflazione c’è sempre stata: da quando c’è un’economia, è normale avere un’inflazione di un certo livello, creare ricchezza porta naturalmente all’aumento dei prezzi».

Crisi energetica e investimenti

È indubbia, a questo punto, la necessità di trovare una soluzione alla crisi, soprattutto quella relativa all’energia: «Nel lungo termine, l’aspetto energetico è centrale nei piani d’investimento e nelle agende economiche, politiche: ci dobbiamo aspettare investimenti ingenti in infrastrutture, nuove fonti energetiche. Nel breve, si parla di introdurre il gas liquido. L’Europa sta cercando di muoversi in tempi rapidi per trovare soluzioni estese, che ci consentano di muoverci insieme».

«L’importante è non cedere alle tentazioni delle soluzioni facili, nel breve termine, bisogna entrare nel merito dei settori, delle dinamiche del mercato, sfruttare la competenza di chi fa di questa conoscenza una professione» è, quindi, l’invito di Bollani. Che aggiunge: «A chi ha investito e vede soffrire i propri risparmi e diminuire il loro controvalore di portafoglio, possiamo dire che quello che, in realtà, investiamo sui mercati finanziari non è l’importo, ma il tempo che decidiamo di dedicare all’investimento. I mercati sono legati all’oscillazione nel tempo. Chi, poi, ne ha la capacità, può aggiungere un ulteriore investimento e comprare qualcosa sui ribassi, così, magari, può recuperare qualcosa. Ma, in generale, non lasciamoci prendere dalla paura, viviamola come “prova di evacuazione” e dirigiamoci verso l’uscita di emergenza, ovvero la calma».

«I vantaggi di investire sono due - conclude Compiani - innanzitutto, uno tra i più grandi antidoti all’inflazione è proprio il mercato azionario. E poi, quest’anno abbiamo la possibilità anche di investire su asset come obbligazioni e titoli di stato».

Questa è stata solo la prima di diversi appuntamenti in live streaming che Compiani (50 anni e da oltre 20 consulente finanziario. Dopo un lungo periodo in banca, ora lavora nel Private di Allianz Bank) ha in programma, con l’intento di fare divulgazione di contenuti relativi al mondo finanziario».

In attesa della prossima live, è possibile riguardare Inflazione e crisi energetica. Come affrontarle? qui sotto.

Giulia Nicora

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore