/ Altri sport

Altri sport | 23 luglio 2022, 17:14

FORMULA 1. Le Castellet bollente: pole di Leclerc, seguito da Verstappen e Perez

Il caldo si fa sentire anche alle latitudini francesi con temperature elevatissime che hanno messo in grossa difficoltà tutti i team

foto ufficiale scuderia Ferrari

foto ufficiale scuderia Ferrari

Il caldo si fa sentire anche alle latitudini francesi con temperature elevatissime che hanno messo in grossa difficoltà tutti i team nella mattinata e che hanno condizionato anche le scelte delle scuderie in previsione della gara. Come anticipato già ieri Carlos Sainz partirà dal fondo perché la Ferrari ha deciso oltre alla centralina di sostituire tutta la power unit della numero 55 dello spagnolo.

Parte la Q1 con Magnussen anche lui a smarcare la quarta unità della power unit e partirà dal fondo della griglia ma come Sainz prova il giro e passa il taglio. Fuori dalla Q2 incredibilmente Gasly con la Alpha Tauri che sembrava aver risolto parte dei suoi problemi. Come per l’Austria anche oggi i track limits la fanno da padrona e vengono tolti alcuni tempi tra cui quello di Mick Schumacher che aveva fatto il decimo tempo e si ritrova fuori insieme a Zhou con la Alfa Romeo, Stroll con l’Aston Martin e Latifi con la Williams.

Si parte con il Q2 con Sainz e Magnussen che nonostante la penalità decidono di fare lo stesso il giro e passano entrambi il taglio. Fuori anche il secondo padrone di casa Esteban Ocon che raggiunge Gasly ai box insieme a Ricciardo Bottas Vettel e Albon. Ottima prestazione per Alonso e Tsunoda che portano Alpine e Alpha Tauri tra le prime dieci. 

Q3 al cardiopalma con un lavoro di squadra incredibile delle Ferrari che manda Sainz a fare la lepre e a dare la scia a Leclerc. Leclerc vola e non si fa perdere l’occasione e piazza un ultimo giro capolavoro. Non facile a volte saper sfruttare al meglio la scia e Charles sfrutta al meglio con la sua classe e l’aiuto. Bene Red Bull seconda e terza con Max Verstappen e Sergio Perez. Grandissima prestazione per Re Lewis Hamilton che si mette quarto con un giro capolavoro. Colpo anche per Norris che si mette in terza fila davanti a George Russell. Il leone Nando Alonso settimo che lotta come fosse alla sua prima gara. Bene anche Tsunoda ottavo.

Di seguito i tempi, ricordandovi che Sainz e Magnussen partiranno rispettivamente diciannovesimo e ventesimo.

1 Charles LECLERC Ferrari 1:30.872 

2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.304 

3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.463 

4 Lewis HAMILTON Mercedes+0.893 

5 Lando NORRIS McLaren+1.160 

6 George RUSSELL Mercedes+1.259 

7 Fernando ALONSO Alpine+1.680 

8 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.908 

9 Carlos SAINZ Ferrari- – 

10 Kevin MAGNUSSEN Haas F1 Team- –

11 Daniel RICCIARDO McLaren+1.841 

12 Esteban OCON Alpine+1.967 

13 Valtteri BOTTAS Alfa Romeo+1.971 

14 Sebastian VETTEL Aston Martin+2.195 

15 Alexander ALBON Williams+2.226 

16 Pierre GASLY AlphaTauri+1.712 

17 Lance STROLL Aston Martin+1.712 

18 Guanyu ZHOU Alfa Romeo+1.947 

19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.974 

20 Nicholas LATIFI Williams+2.067 

Lorenzo Pisani e Stefano Sandrini

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore