/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 09 giugno 2022, 15:57

Il vento abbatte la statua della Giustizia davanti alla Procura di Busto

Gli agenti atmosferici mettono alla prova le statue e i simboli di Busto. Dopo lo stemma della città nell’aiuola della stazione Fs “rovinato” dalla pioggia – e prontamente sistemato – oggi il vento ha abbattuto la statua della Dea bendata in largo giardino

Il vento abbatte la statua della Giustizia davanti alla Procura di Busto

Gli agenti atmosferici mettono alla prova le statue e i simboli di Busto. Dopo lo stemma della città nell’aiuola della stazione Fs “rovinato” dalla pioggia – e prontamente sistemato (leggi qui) – oggi il vento ha abbattuto la statua della Giustizia davanti alla Procura.

Questa mattina la scultura è stata ritrovata a terra. Qualcuno avrà ipotizzato un gesto vandalico, ma in realtà ad abbattere la Dea bendata sarebbe stata una forte folata di vento.
Anche perché l’autore di un eventuale vandalismo commesso in una zona sensibile come quella di largo Giardino – con la presenza della Procura e, a due passi, del Tribunale – difficilmente potrebbe farla franca.

Inoltre, la vicina stele dedicata ai magistrati vittime della criminalità organizzata, che completa l’opera donata dall’ex consigliere Audio Porfidio, è del tutto intonsa.
In mattinata la statua della Giustizia è stata prelevata per gli interventi del caso.

R.C.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore