/ Politica

Politica | 28 gennaio 2022, 21:04

Quirinale, a vuoto anche la sesta votazione. Per Mattarella 336 voti

Ennesima fumata nera anche nello scrutinio di stasera al quale non ha partecipato il centrodestra: per la ministra legnanese Cartabia sempre 5 voti

Quirinale, a vuoto anche la sesta votazione. Per Mattarella 336 voti

Ancora un nulla di fatto per le elezioni del nuovo presidente della Repubblica; nella sesta votazione che si è svolta stasera, 28 gennaio, nessun accordo tra i partiti, con i grandi elettori del centrodestra che non hanno partecipato al voto.

Grandi consensi per il presidente uscente Sergio Mattarella che ha ottenuto 336 voti, seguito da Di Matteo con 41; stabili i consensi per la ministra legnanese Marta Cartabia che ha preso 5 voti, quelli di Azione e + Europa che la sostengono fin dal primo scrutinio.

Le trattative tra i partiti sono riprese su una canditura femminile che starebbe prendendo quota in queste ore.

La prossima votazione, la settima, si terrà sabato mattina 29 gennaio alle 9.30. 

M. Fon.


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore