/ Cronaca

Cronaca | 07 ottobre 2021, 17:05

Varese, schianto sul cavalcavia a Belforte: un'auto si ribalta. Due feriti, uno è grave

Incidente questo pomeriggio intorno alle 16.30 lungo la tangenziale proprio sopra la rotonda di viale Belforte. Un uomo trasportato al Circolo in codice rosso, una donna in giallo a Como. Sul posto ambulanze, vigili del fuoco e polizia locale. Lunghe code e traffico in tilt

Varese, schianto sul cavalcavia a Belforte: un'auto si ribalta. Due feriti, uno è grave

Incidente stradale questo pomeriggio a Varese all'imbocco della tangenziale che dalla rotonda di Belforte porta verso il Ponte di Vedano. Secondo le prime informazioni intorno alle 16.30 due auto si sono scontrate sul cavalcavia che passa sopra la rotatoria. 

Un impatto violento che ha richiesto da parte della centrale operativa di Areu l'invio in codice rosso, quello di urgenza massima, l'ambulanza del Sos di Malnate e del Sos di Olgiate e un'automedica. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Varese con un’autopompa e un fuoristrada e le pattuglie della polizia locale del capoluogo.

I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza gli automezzi, estratto uno degli occupanti mediante l’uso di cesoia/divaricatore e collaborato con il personale sanitario per soccorrere i feriti. 

Due le persone soccorse dal personale sanitario: si tratta di un uomo, trasportato in codice rosso al pronto soccorso del Circolo con un trauma al torace e al bacino, e di una donna, ferita meno gravemente ma comunque portata in ospedale in codice giallo al Sant'Anna di Como con un trauma al volto e a un braccio. Non è al momento nota la loro età.

A cause delle operazioni di soccorso si segnalano lunghe code e rallentamenti nella zona della rotonda di Belforte e sulla tangenziale in direzione sud fino all'altezza di Valle Olona. Le operazioni sono ancora in corso e il tratto di strada è chiusa al traffico.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore