/ Territorio

Territorio | 30 settembre 2021, 15:23

Ecco la Sarisc: la barca totalmente elettrica che navigherà sulle acque del lago di Varese

L'associazione culturale guidata da Santo Cassani ha dato il proprio nome al progetto che verrà presentato sabato pomeriggio al lido della Schiranna con una cerimonia di varo: «L'imbarcazione sarà messa a disposizione per eventi turistici e sociali»

La Sarisc, la nuova barca totalmente elettrica che navigherà sul lago di Varese

La Sarisc, la nuova barca totalmente elettrica che navigherà sul lago di Varese

L'associazione culturale Sarisc che ha sede a Gavirate e che ha tra i suoi scopi la tutela e il rilancio del lago di Varese, ha deciso di battezzare con il proprio nome il nuovo ambizioso progetto riguardante l'ambiente e lo stesso lago.

Il sodalizio guidato dal vulcanico presidente Santo Cassani inaugurerà sabato 2 ottobre dalle 14 una nuova imbarcazione totalmente elettrica al lido della Schiranna nella sede dei Canottieri dove avrà luogo la cerimonia ufficiale del varo della barca che si chiamerà appunto Sarisc. 

«Si tratta della prima imbarcazione totalmente elettrica che navigherà sul lago di Varese - spiega Cassani - e sarà messa a disposizione per eventi a carattere turistico e sociale; un progetto che è stato ben accolto dall’associazione canottieri che ci ospita rappresentata da Pier Paolo Frattini responsabile della struttura già oggetto di collaborazione in occasione del Festival della gioventù 2021 per la parte artistica e culturale».

L'imbarcazione nata a vela ha subito una totale trasformazione interna ed esterna ed è stata dotata di un motore elettrico da 8 cavalli e 48 Wolt e 10 kilowatt di batterie al litio. La velocità di crociera è di circa 6 nodi con una autonomia di circa 6 ore.

Il collaudo è stato un successo, con una navigazione silenziosa e sicura, la Sarisc ha percorso il tratto andata e ritorno Schiranna-Isola Virginia in 70 minuti con un consumo elettrico di circa il 20% della potenzialità delle batterie.

Quella di sabato sarà una vera e propria festa; il programma avrà anche una parte artistica, con la presenza dell’artista di fama internazionale Fabrizio Voghera noto protagonista del musical “Notre dame de Paris” di Riccardo Cocciante e cantante dell’inno "Terra di Lago" dedicato al lago di Varese, il cui testo è stato scritto dall'artista Lara Rosso.

Il varo della barca elettrica, ribattezzata Sarisc, sarà concluso con uno spettacolo folcloristico e culturale, in collaborazione con il Principato di Santa Maria del Monte e la Famiglia Bosina.

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore