Elezioni comune di Varese

 / Economia

Economia | 20 luglio 2021, 12:30

VIDEO. Dieci borse di studio per gli studenti dello Stein con Camera Condominiale Varese. «Portiamo i ragazzi nel mondo del lavoro»

Presentata questa mattina al Miv la bellissima iniziativa che permetterà a dieci studenti dell'istituto gaviratese di prendere contatto con il proprio futuro professionale: «Insieme agli amministratori del domani insegniamo anche l'umanità»

VIDEO. Dieci borse di studio per gli studenti dello Stein con Camera Condominiale Varese. «Portiamo i ragazzi nel mondo del lavoro»

Dieci borse di studio per introdurre i ragazzi dello Stein di Gavirate nel mondo del lavoro: è stata presentata questa mattina nella sala Nettuno del Miv a Varese l'iniziativa di Camera Condominiale Varese rivolta al territorio e in particolare agli studenti che si affacciano al futuro.

«Diamo la possibilità ai neo diplomati dello Stein, selezionati in base alla loro "volontà" di fare questo passo, al curriculum e alle competenze ma non solo - spiegano Andrea Leta, direttore generale dell'associazione con sede a Gavirate, e il responsabile scientifico Gianluca Carullo - di immettersi direttamente nel mercato del lavoro, partecipando ai corsi di formazione come amministratori di condominio e garantendo quindi una professionalità per il futuro. Abbiamo proposto l'idea ai professori dello Stein, che l'hanno accolta con entusiasmo». 

«Crediamo nell'alternanza scuola lavoro per spianare la strada ai ragazzi verso la loro vita professionale» ha detto Laura Ceresa, dirigente scolastico dell'istituto che accoglie 1500 studenti (700 quelli regolarmente immessi nel mondo delle professioni). «Quella legata al mondo degli amministratori di condominio è una professione sempre più importante in cui necessitano competenze relazionali come saper "leggere" le persone e relazionarsi con loro. E' un'ottima opportunità poter inserire i nostri ragazzi con una corsia preferenziale in questo settore in espansione».

Presenti in sala anche il motore di Aime, Gianni Lucchina («Bella iniziativa che sosteniamo perché mette in rete le realtà del territorio e la scuola. Parleremo ai 1900 imprenditori nostri associati per aprire un canale con lo Stein nei confronti degli studenti che finiscono gli studi»), Graziella Roncati e, in collegamento video, il presidente dell'Unione Nazionale Camere Condominiali Michele Zuppardi, Roberto Rizzo (responsabile didattico dell’Unione), Corrado Verniani (consigliere) e Francesco De Marco (segretario generale).

Camera Condominiale, che punta molto sull’aspetto umano nella formazione del settore, ha anche annunciato una convenzione con il Multisala Impero Varese per ospitare corsi e conferenze nelle sue sale. «Reinventiamo il Miv in tempi di Covid anche con iniziative come questa - ha detto Andrea Cervini, direttore del Multisala - con l'orgoglio di ospitare e dare slancio alla nuova generazione di amministratori che si fa avanti».

Il comunicato di Camera Condominiale Varese.

«Una sinergia che ci avvicina ai professionisti di domani - dichiara Andrea Leta, direttore generale di CCV - che ci teniamo a supportare nella formazione, affinché possano portare nel mondo variegato dell'amministrazione di condominio, capacità, competenza e preparazione. Dare un'opportunità ai giovani riteniamo che sia il più grande dono che si possa fare, per garantire alle future generazioni una possibilità». Con lui in sala anche Gianluca Carullo, che ha illustrato l’importanza della formazione delle nuove generazioni di Amministratori di Condominio.

«Abbiamo nel nostro Istituto 1450 studenti - ha spiegato la professoressa Laura Ceresa, dirigente dello Stein - Tra i 600 ed i 700 alunni all’anno da inserire nel mondo del lavoro. Grazie ad iniziative come queste abbiamo la possibilità di insegnare ai ragazzi esperienze relazionali fortissime ed importanti per il loro futuro. Questa corsia preferenziale per l’accompagnamento all’inserimento mirato e sostenuto è fondamentale per giovani studenti neodiplomati».

Presenti anche la professoressa De Vincenzo e il professor Perazzolo dello Stein: «Iniziative nuove come queste - hanno detto - sono da stimolo per individuare percorsi sempre innovativi per i nostri studenti e di questo non possiamo che ringraziare Camera Condominiale Varese».

In sala Gianni Lucchina, segretario generale di AIME, che ha sottolineato l’importanza del fare rete, tra gli scopi di un’associazione di categoria di imprenditori e che ha dato la sua disponibilità ad ulteriori collaborazioni con l’Istituto scolastico.

In collegamento anche il presidente dell'Unione Nazionale Camere Condominiali Michele Zuppardi insieme a lui Roberto Rizzo, responsabile didattico dell’unione, Corrado Verniani (consigliere) e Francesco De Marco (segretario generale).

«Inoltre oggi siamo orgogliosi della convenzione stretta con il Multisala Impero di Varese - aggiunge Leta  - che ha aperto le sue porte anche ad una proposta eterogenea, che non è solo cinema, ma anche possibilità di ritrovarsi in gruppo, nella massima sicurezza e che ci permetterà di svolgere i nostri corsi di formazione da maggio 2022. Ringraziamo Paola Frascaroli per questa opportunità ed Andrea Cervini per averci aperto le porte di questo spazio, nel cuore di Varese».

Chiunque sia interessato alle giornate gratuite di presentazione dei corsi per amministratore di condominio, potrà ritirare gli appositi moduli presso la biglietteria del cinema.


Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore