Elezioni comune di Varese

 / Varese

Varese | 11 giugno 2021, 15:52

Un'estate al mare? No, a Varese. Con 180 eventi per tutti i gusti

Presentato oggi il cartellone che, tra cinema, musica, teatro e arte, terrà compagnia ai varesini nei prossimi tre mesi. Ecco il programma completo

Un'estate al mare? No, a Varese. Con 180 eventi per tutti i gusti

Centottanta eventi da giugno a settembre, una giravolta culturale tra cinema, musica, teatro e arte.

Questo il programma di “Estate a Varese”, il cartellone di eventi che terrà compagnia ai varesini nei prossimi tre mesi. «Quello che siamo riusciti a mettere in piedi è stato possibile solo grazie all’energia e alla vitalità del mondo della cultura varesina, che ringrazio - dichiara il sindaco Davide Galimberti, attorniato da tutti gli organizzatori dei vari appuntamenti - Siamo una città che esprime tante realtà di alto livello: la pandemia, che ha avuto gravi conseguenze anche sul mondo della cultura, per noi è stata l’occasione per permettere a queste realtà di fare rete, creando una sinergia a beneficio dei cittadini e permettendo anche alle stesse di continuare a esistere e a sostenersi»

Il mix di rassegne, festival ed eventi comprenderà come sempre le proiezioni di Esterno Notte, la rassegna di cinema all’aperto che per la sua 34esima edizione propone tante prime visioni, pellicole d’autore e incursioni musicali. Immancabile anche l’appuntamento con Cortisonici Film Festival Varese, una quattro giorni dedicata al cinema breve da tutto il mondo, e con Black&Tube Festival, la rassegna che abbraccia la musica rock, blues, indie, soul e rap con un comune denominatore: la musica dal vivo. 

Ci sarà come sempre l’amatissimo Tra Sacro e Sacro Monte, con la regia di Andrea Chiodi, e il Varese Estense Festival, che quest’anno celebra sul palco il mondo femminile. E ancora, appuntamento con Solevoci, il festival dedicato alla musica corale, aperto a cori e gruppi vocali, e con il Varese ArcheoFilm 2021, all’insegna del cinema documentaristico.

Tornerà anche la Stagione Musicale Comunale, con appuntamenti dedicati alla grande musica classica, e la musica risorgimentale con i pomeriggi musicali a Villa Mirabello. Spazio anche al teatro, con le performance di YAK Karakorum e con Parola di donna, rassegna teatrale al femminile. 

E sarà anche un’estate di grandi mostre, come quella dedicata al Giappone al Castello di Masnago, con un viaggio nel disegno e design dell’arte contemporanea giapponese, e la mostra La civiltà delle palafitte, per raccontare le ricchezze uniche del sito archeologico dell’Isolino Virginia. La Sala Veratti poi ospiterà la mostra dello scultore nipponico Ogata, mentre a Villa Panza, oltre alla collezione permanente, alla mostra Sudden time viene affiancata una rassegna di esperienze laboratoriali dedicate ai più piccoli.

Diverse le location coinvolte: dai Giardini Estensi, con la tensostruttura che ospiterà buona parte delle manifestazioni, a Villa Toeplitz e il suo Tennis Bar, al Sacro Monte, a Villa Panza, al Castello di Masnago, la Basilica di San Vittore, Sala Veratti, Sala Nicolini, Battistero di Velate, Villa Mirabello, Musei del Sacro Monte e molto altro ancora.

Primo appuntamento di rilievo domani, dalle 12 alle 24, “E quindi uscimmo a Riveder le stelle”, Letture, poesie, musica, performance, illustrazioni, osservazioni del cielo stellato per celebrare il 700esimo anniversario dalla morte di Dante. I luoghi dell’evento saranno la Biblioteca Civica, il Salone Estense e i Giardini Estensi, tra il parco di Villa Mirabello e lo spazio della tensostruttura.

A questo link il programma completo giorno per giorno.

F. Gan.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore