Elezioni comune di Varese

 / Varese

Varese | 11 giugno 2021, 16:06

Antistadio, chiesta un’integrazione sulla sostenibilità economica dei due progetti. Settimana prossima la decisione

Sono in corso le verifiche delle garanzie di sostenibilità degli interventi che la società legnanese Star Holding (pista del ghiaccio 40x20 e campo da paddle) e Città di Varese (pista 60x30, poi sostituita da campi da calcio in sintetico, e campetto da basket) hanno proposto per la riqualificazione dell’area di Masnago

Antistadio, chiesta un’integrazione sulla sostenibilità economica dei due progetti. Settimana prossima la decisione

Potrebbero servire una decina di giorni per sapere se nell’antistadio saranno realizzati campi da paddle e una pista ghiaccio da 40x20 metri o una pista da 60x30 e campo da basket, sostituendo poi la prima - in questa seconda ipotesi - con campi coperti da calcio in sintetico. Meno, quindi, dei 30 giorni che si erano prospettati a manifestazione d’interesse conclusa, perché la commissione chiamata a giudicare le proposte di riqualificazione dell’impianto ha già giudicato quella della società legnanese Star Holding srl e quella del Città di Varese, entrambe ammissibili, scartando quella di un terzo proponente che però di fatto si è ritirato dopo aver visto il progetto della società di calcio.

La fase di valutazione che si apre ora riguarda prevalentemente gli aspetti legati alla sostenibilità economica degli interventi proposti. Il Comune ha chiesto alle società documentazione aggiuntiva. Un’integrazione che, se consegnata entro la settimana prossima, potrebbe portare ad una risoluzione del tutto e a una scelta in dieci giorni.

Giorni preziosi, date le strette tempistiche legate non tanto alla posa della pista del ghiaccio, quanto alle opere propedeutiche, impiantistiche ed edilizie che hanno tempi molto lunghi. 

L’ideale sarebbe riuscire ad avere la pista pronta per settembre, che verrà poi gestita dalla società che si aggiudicherà l'area per 15 anni, così da permettere alle società sportive di programmare la stagione senza correre il rischio di rimanere senza iscritti ai corsi o, ancora peggio, senza la possibilità di prenotare ore ghiaccio in altri impianti per permettere agli atleti di allenarsi. Anche i Mastini di hockey hanno delle tempistiche stringenti: in gioco c’è l’iscrizione della prima squadra al prossimo campionato.

Valentina Fumagalli


Vuoi rimanere informato sui Mastini Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo MASTINI VARESE
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP MASTINI VARESE sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore