/ Economia

Economia | 10 giugno 2021, 07:00

Decorazione casa: scopri idee creative e stili

Decorazione casa: scopri idee creative e stili

Trova le migliori idee di decorazione e ristrutturazione casa per arredare e decorare con un design moderno e originale, è un ottimo modo per rendere l'ambiente più confortevole e piacevole, per accogliere i propri ospiti e diventare spesso un po' artisti.

    Decorazioni interne: 6 idee per la tua casa 

    1. Come rendere più bella la casa

Sulla base dei soldi che abbiamo a disposizione per le decorazioni interne ci sono alcune cose da fare per prime:

  • innanzitutto mettere in ordine e ripulire le camere in modo che risulti subito evidente quali siano gli spazi che si hanno a disposizione e della sistemazione dei mobili;

  • decidere in quali spazi abitativi intervenire così da fissare un budget iniziale;

  • eliminare le cose inutili;

  • cambiare la collocazione dei mobili;

  • scegliere le piante per ogni ambiente;

  • modificare le aree illuminate e gli elementi dell’illuminazione in moda da cambiare l'abituale visione dell'ambiente di casa;

  • se il budget è contenuto, allora può venirci in soccorso il fatto di poter riciclare in maniera creativa con il fai-da-te consentendoci di rendere bella la nostra abitazione con tante idee da mettere in atto con una spesa ridotta.

      3. Come decorare le pareti di casa

Indubbiamente le pareti sono il primo elemento cha caratterizza un'abitazione.

  • la ritinteggiatura è una soluzione valida per cambiare totalmente aspetto agli spazi abitativi con la scelta di nuove tinte;

  • ma anche l'opzione della carta da parati è da tenere in considerazione;

  • si può decorare le pareti di casa anche con composizioni, decori e oggetti:

  1. creare composizioni con foto;

  2. creare composizioni con quadri;

  3. usare degli specchi in modo da aumentare spazialità e luce;

  4. usare piatti per abbellire e riempire le pareti delle diverse stanze;

  5. disporre delle mensole sulle quali poggiare piatti decorativi e cornici;

  6. abbellire le pareti dell'abitazione con le cartine geografiche;

  7. decorare casa con sticks murali e adesivi;

  8. utilizzare scritte decorative da parete;

  9. decorare le pareti con cornici adesive;

  10. stampe floreali o stampe in cornice;

  11. decorare con cornici in 3D;

  12. decorazioni interne con i Murales;

      4. Decorazioni interne con le tende

Le decorazioni interne nella nostra casa possono aversi anche ricorrendo alle tende di finestre e terrazzi. Ci sono tante soluzioni a seconda dei gusti, degli spazi e del budget a disposizione.

Ad esempio, bisogna considerare l'ampiezza degli infissi per optare per il modello più adatto. Se si anno finestre di dimensioni ridotte, è da preferire la tenda a rullo oppure quella classica con bastone. Sarebbero da evitare in tali circostanze le tende a tutta lunghezza che rimpicciolirebbero l'ambiente.

Per quanto concerne la camera da letto, le tende hanno da una parte, un ruolo estetico, ma dall'altra possiedono anche la funzione di oscurare l’ambiente.

Di conseguenza risulta importante scegliere il tessuto giusto: il velluto per le camere da letto classiche e il lino per quelle moderne.

Invece, in un bagno moderno si tende ad utilizzare, come decorazioni interne, le tende in tonalità chiare, per mettere in risalto il rigore delle linee e forme geometriche e la spazialità. In base a come è posto il bagno rispetto al sole e quindi dalla tipologia di luce si sceglierà il colore più adatto tenendo ovviamente conto anche dei propri gusti personali.

Sicuramente gli spazi abitativi in cui le tende diventano protagoniste assolute sono il salotto e la sala da pranzo. Tante sono le soluzioni tra cui scegliere in base alle proprie esigenze e gusti. 

Tra le ultime tendenze sono da annoverare le tende capaci di occultare il bastone dietro la struttura in cartongesso; l'effetto che ne deriva risulta assolutamente unico.

Non solo, uno dei tessuti più in tendenza per le stanze moderne è il cotone, scelto nelle sue nuance naturali e nella sua purezza.

Infine, per quanto concerne la cameretta la scelta dei colori pastello è quella più in voga per il tendaggio.

      5. Decorazioni interne con l'illuminazione

Si può dare un nuovo format agli ambienti dell'abitazione modificando l’orientamento dei faretti, lampade, punti luce verso nuove decorazioni.

Sostituendo lampade e lampadari con diversa intensità luminosa e con nuove versioni led decorative, l’intero spazio abitativo vicino all’illuminazione prenderà nuovo carattere e nuova vita.

      6. Decorazioni interne con le piante

Indubbiamente, la presenza del verde delle piante dà una maggiore vitalità e freschezza alla casa. Inoltre, è capace di donare un senso di benessere e di dare un tocco di novità.



      Decorazioni casa: stili e ispirazioni

Esistono diversi stili in cui si può decorare ogni spazio della casa, alcuni basati sui colori, forme o determinati materiali. Questi stili sono ottenuti mescolando diversi elementi di vari stili di decorazione Cercando di creare una armonia giusta per te nella stanza. 

  • Nordico/Scandinavo 

Questo stilo è preveniente dai paesi del nord Europa, dove ci sono pochi giorni di sole all'anno. Per questo se cerca di creare spazi luminosi in certo modo per sostituire questa mancanza di luce. Ma si può trovare la soluzione in colori chiari ed elementi legati alla natura. Si cerca di trovare il giusto equilibrio di materiali organici e quelli industriali. Nella maggior parte dei casi ci sono mobili o elementi in legno in mezzo a pareti grigie chiaro, bianche o colori chiari. Oltre ai colori del legno, i mobili si distinguono per la semplicità e le linee rette che danno un tocco distintivo allo spazio. I principali valori di questo tipo di decorazione interne è il conforto e la funzionalità. 



  • Rustico moderno 

L'intenzione di questo stile di decorazione interne è portare la natura all'interno per creare case rurali che trasmettano armonia, benessere e comfort. È l'unione del processo produttivo con lo sviluppo artigianale, sono principalmente spazi freschi con elementi caldi. In altre parole, pareti dai toni freddi che donano luminosità, dai colori caldi. C'è un'ampia varietà di materiali naturali che si adattano molto bene a questo stile. Gli elementi essenziali sono legno, pietra, argilla, vimini e ceramica.  Su questo stile di decorazione interne l'eleganza degli elementi sono stati mantenuti con la loro funzionalità.

  • Industriale 

Conosciuto anche come urbano, si ispira a un magazzino o un loft nelle grandi città. In questo tipo di stile di decorazione interne questi elementi decorativi mostrano con orgoglio materiali da costruzione che altri cercano di nascondere, come i mattoni o il cemento. Con grandi finestre, spazi aperti, senza tramezzi, ampi, con soffitti alti sono alcune delle loro principali caratteristiche. I mobili utilizzati negli stili di decorazione della casa industriale sono in metallo o ferro. Vengono utilizzati anche legni e piallacci non trattati. Il grigio è uno dei preferiti per questa decorazione. Per contrastare la freddezza o i toni scuri, è necessario un grande afflusso di luce naturale. 

  • Art Deco  

Questo stile è ispirato agli anni Venti, simbolo di glamour e raffinatezza. Tra le sue caratteristiche fondamentali c'è la tendenza verso le linee geometriche, evitando le linee rette. Le strutture e le modanature delle pareti sono curve e gli archi sono costantemente presenti insieme alle tavolozze monocromatiche, cioè la scelta di un colore e l'utilizzo delle sue tonalità. Le linee geometriche come il cubo, la sfera, lo zigzag rappresentano astrazioni della natura come fluidi acquatici e nuvole ondeggianti. Non mancano mai anche gli elementi come stampe geometriche in colori vivaci, dando vita a spazi moderni e decorati che evocano un glamour stravagante. Gli spazi presentano rivestimenti murali e infissi in tutto il loro splendore.  

  • Eclettico

Sebbene lo stile classico della decorazione caricata sia ancora in vigore, negli ultimi anni è stato scelto per dargli un tocco moderno, per creare spazi eleganti e più attuali. Lo stile eclettico combina

      Decorazioni casa: 5 idee di decorazione picoli giardini

I piccoli giardini sono perfetti per le famiglie numerose o per i giovani che si trasferiscono in città per la prima volta. Ecco alcune idee per rendere più accogliente il vostro piccolo spazio verde. 

Un piccolo giardino fa sempre bella mostra di sé, e anche se è la soluzione più accessibile, non è per questo meno interessante. Un piccolo giardino è più facile da gestire, più facile da curare e più facile da mantenere. 

1. Dei semplici cuscini per sedersi in terrazzo o in giardino

Volete creare una zona nel vostro giardino o in terrazzo per sedervi in relax? In questo caso, potete usare diversi semplici cuscini in vari colori, per creare una zona compatta ed accogliente.

2. Creare un piccolo giardino di piante aromatiche

In un giardino molto piccolo, dove spazio è davvero poco, potete creare un piccolo angolo dedicato alle piante aromatiche. Potete scegliere tra una serie di piante aromatiche, dalle basiliche, alle erbe aromatiche, ai finocchi.

3. Le piante di fiori come elemento di arredo

Se il vostro giardino è molto piccolo, potete sfruttare le piante di fiori per arredarlo. Questo vi permetterà di non avere solo delle piante ornamentali, ma anche delle piante che producono fiori.

4. La scelta di un tappeto da giardino

Se il vostro giardino è molto piccolo, potrete sfruttare anche il tappeto da giardino. Non hai spazio per un tavolo da giardino? Utilizza un tappeto da giardino e avrai tutta la comodità di un tavolo!

5. Le sedie pieghevoli in giardino

Se avete un giardino molto piccolo, potrete utilizzare delle sedie pieghevoli. Vi basterà, una volta finito di sedervi, piegarle e riporle in uno spazio ridotto.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore