/ Sociale

Sociale | 25 maggio 2021, 08:07

FOTO La corsa più bella per gli amici di Cafe Racer Varese: raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro

Il gruppo varesino ha partecipato alla Distinguished Gentleman’s Ride, un’iniziativa che, dall’Australia ogni anno raccoglie tutti i motociclisti del mondo, uniti da un unico obiettivo: cambiare faccia alla malattia. L’appuntamento è stato per domenica 23 maggio, per percorrere, da soli ma insieme con il cuore, un tragitto di 40 km, dalle Ville Ponti alle Scuderie di Mustonate.

FOTO La corsa più bella per gli amici di Cafe Racer Varese: raccogliere fondi per la ricerca contro il cancro

Come avete trascorso una giornata come ieri, una bella domenica di sole? Chi ha fatto una passeggiata, chi un pic-nic, chi una gita in bicicletta…chi un giro in moto con uno scopo benefico, come gli amici del Cafè Racer Varese che ieri mattina, 23 maggio, hanno partecipato al Distinguished Gentleman’s Ride, iniziativa mondiale nata con l’obiettivo di supportare la ricerca contro il cancro.

Gianmario Volpi, Presidente di Cafè Racer Varese, ci ha raccontato la storia di questo progetto e, soprattutto, come si è svolta la giornata di oggi.

«Nel 2012, per volere dell’eclettico imprenditore australiano Travis Garrone, è nata l’iniziativa Movember, ovvero Moustache in November, impegnata nella ricerca contro il cancro alla prostata e il sostegno psicologico ai malati, con l’idea di “cambiare faccia” alla malattia. Ogni anno, questo progetto raccoglie circa 16 milioni di dollari, anche grazie a iniziative di supporto» tra cui, appunto, la Distinguished Gentleman’s Ride, creata da un altro australiano, Mark Hawwa, «che si è ispirato al protagonista della serie televisiva cult americana Mad Man, il quale, per andare in soccorso degli amici, indossa un abito elegante e parte a bordo della sua moto».

«Noi siamo, prima di tutto, un gruppo di amici, non facciamo branco, al contrario, quando si poteva organizzavamo serate culturali, venivano scrittori, fotografi, tutto nel contesto della moto, ma parlavano di esperienza, il nostro è un movimento che sposava bene questo approccio, il nostro unico obiettivo è raccontare una storia».

Ogni anno, quindi, i gruppi di amici motociclisti che, in tutto il mondo, aderiscono alla DGR si ritrovano per percorrere insieme un tragitto, scattare foto che vengono caricate sul sito ufficiale dell’iniziativa e raccogliere fondi.

«Di solito organizziamo un punto di incontro all’inizio e alla fine del percorso, oggi, purtroppo, non abbiamo potuto farlo. Dalle 10.30, chi ha aderito ha potuto mettersi alla guida da solo e andare dalle Ville Ponti alle Scuderie di Mustonate, senza fare assembramenti, seguendo un percorso tracciato di 40 km, è anche un modo per far vedere il territorio. Tutto quello che abbiamo raccolto, andrà direttamente nella cassa comune del Movember», spiega Gianmario, specificando, con soddisfazione, che il gruppo di Varese è riuscita a raccogliere più del doppio delle donazioni rispetto a Roma, collocandosi al secondo posto in Italia

«Speriamo – conclude – l’anno prossimo, di riuscire a organizzare di nuovo l’iniziativa tutti insieme!».

In attesa della Distinguished Gentleman’s Ride 2022, potete approfondire l’iniziativa sul sito https://www.gentlemansride.com/  e sulle pagine Facebook Cafe Racer Varese e Instagram @caferacervarese

Giulia Nicora

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore