/ Territorio

Territorio | 17 maggio 2021, 09:21

Lavori in via Sant'Elia a Viggiù, l'appello del sindaco agli escursionisti: «Parcheggiate nei posteggi in centro»

La prima cittadina in vista dei disagi provocati dai lavori che iniziano oggi sull'unica strada che porta al colle e al Monte Orsa si rivolge ai visitatori: «Lasciate gli spiazzi presenti prima e dopo il ponte sul torrente ai residenti»

foto di repertorio

foto di repertorio

Partono oggi, 17 maggio, a Viggiù, i lavori di consolidamento della sede stradale in via Sant'Elia, nel tratto compresa tra i civici 77 e 83/B, sul cui lato di valle si sono evidenziati dei cedimenti che interessano anche il muro di recinzione di proprietà privata a lato strada.

Trattandosi dell'unica strada che conduce al Colle Sant'Elia e al Monte Orsa, il sindaco Emanuela Quintiglio ha emanato un avviso rivolto in particolare a turisti ed escursionisti. «Si tratta di un intervento indispensabile per garantire la sicurezza e la percorribilità dell’unica strada che conduce al Colle Sant’Elia ed al Monte Orsa - afferma la prima cittadina - proprio in considerazione dell’assenza di percorsi alternativi, i mezzi d’opera operanti nel cantiere occuperanno la sede stradale solo nella fascia oraria 8:00 – 18:00, orario in cui sarà a tutti interdetto il transito veicolare. Invito, pertanto, tutte la persone che abitualmente si recano per diletto al Colle Sant’Elia o al Monte Orsa a volersi cortesemente astenere dall’uso di autoveicoli, optando per una più piacevole passeggiata lasciando le auto nei parcheggi del centro storico al fine di mantenere gli spiazzi presenti prima e dopo il ponte sul torrente Poaggia a disposizione dei residenti i quali, per molte ore al giorno, non potranno accedere alle proprie abitazioni con le vetture». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore