/ Economia

Economia | 30 aprile 2021, 07:00

Rinnovo cessione del quinto: dove si può richiedere e perché conviene?

I lavoratori dipendenti, o i pensionati, hanno a loro disposizione una soluzione vantaggiosa, ovvero la cessione del quinto dello stipendio o della pensione

Rinnovo cessione del quinto: dove si può richiedere e perché conviene?

Cessione del quinto, cos'è? Quando rinnovare? E come procedere per richiedere il rinnovo? Oggi vi andremo a parlare proprio del rinnovo cessione del quinto Milano.

Cos’è la cessione del quinto

I lavoratori dipendenti, o i pensionati, hanno a loro disposizione una soluzione vantaggiosa, ovvero la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Negli ultimi anni la cessione del quinto dello stipendio o della pensione è rientrata nelle forme di prestito più richieste. Principalmente ciò dipende dal fatto che è molto semplice richiedere questa prestazione, e i tempi di erogazione sono molto rapidi.

Quando si parla di cessione del quinto, si fa riferimento ad una forma di finanziamento a tasso fisso che garantisce un rimborso a rate mensili costanti e fisse. Differentemente da un comune prestito personale le rate vengono versate dal datore di lavoro di coloro i quali lo richiedono, o in caso di pensionati dall'ente previdenziale. Viene dunque trattenuta una quota massima pari al 20% dell'importo dello stipendio o della pensione da versare.

Rinnovo cessione del quinto

Più che un rinnovo, si tratta di una sorta di proroga. Il rinnovo della Cessione del Quinto non è altro che un prolungamento della durata del contratto di finanziamento. Ovviamente per ottenerne il rinnovo è necessario rispettare determinati requisiti. Partendo poi con una nuova cessione del quinto, si va ad estinguere con una parte del netto erogato il vecchio prestito in corso, e la liquidità resterà al richiedente.

È importante sottolineare che la cessione del quinto può essere rinnovata solo nel momento in cui è stato effettuato il pagamento del 40% delle rate. Ciò viene stabilito mediante l’articolo 39 della legge 180. Per fare un esempio più concreto, se si ha in corso una cessione del quinto della durata decennale, ossia 120 mesi, si può rinnovare solo dopo il pagamento di 48 rate, le quali corrispondono a 4 anni. C'è anche un'alternativa a questa regola, ovvero se si ha in atto una cessione della durata di 60 mesi, si può rinnovare la pratica nel momento in cui questa viene stipulata a 120 mesi. È l'unica eccezione che viene citata nella legge 180.

Perché conviene rinnovare la cessione del quinto?

La cessione del quinto è una soluzione davvero vantaggiosa. Nel momento in cui poi si decide di modificare i termini del prestito, effettuando il rinnovo, si avranno ulteriori vantaggi. Ad esempio viene ridotta la rata trattenuta sullo stipendio o sulla pensione, di conseguenza non sembrerà più di ricevere una minima busta paga o una pensione esigua. Inoltre allungando la durata del finanziamento si avrà a disposizione maggiore liquidità, dato che si andrà ad ottenere una somma aggiuntiva senza che venga modificato l'importo della rata in modo sostanziale.

Come presentare la richiesta di rinnovo della cessione del quinto

Una volta che sono avvenute tutte le verifiche inerenti ai requisiti necessari per accedere alla richiesta di rinnovo, si procederà con la presentazione dell'istanza. Questa va fatta ad una banca o un istituto finanziario che si dice disponibile a questo tipo di soluzione. I documenti necessari sono i seguenti:

  • Documenti inerenti alla richiesta precedente della cessione del quinto

  • Documenti attestanti la situazione reddituale di colui che richiede il rinnovo

  • Documento di riconoscimento e codice fiscale

Si andrà allora ad estinguere il primo prestito con Cessione del Quinto, riformulando un nuovo piano di rientro con il relativo calcolo degli interessi.

Una volta che il contratto sarà accettato, si dovrà attendere l'attivazione, la quale prevede un periodo di tempo dalle 2 alle 4 settimane. Infine, dopo il periodo di verifica e di attivazione, si avrà la possibilità di ottenere la somma in precedenza richiesta.






Richy Garino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore