/ Salute

Salute | 16 aprile 2021, 16:51

FOTO E VIDEO. Candiani e Galli in visita all'hub della Schiranna: «Ora attivare un centro anche a Tradate»

Il senatore e il deputato leghisti hanno testimoniato la loro vicinanza al personale sanitario e ai volontari che stanno portando avanti la campagna vaccinale a Varese: «Tutto sta funzionando per il meglio. Servono solo più vaccini»

FOTO E VIDEO. Candiani e Galli in visita all'hub della Schiranna: «Ora attivare un centro anche a Tradate»

Oggi pomeriggio il senatore Stefano Candiani, insieme al deputato Dario Galli e al consigliere provinciale delegato alla Protezione Civile Alberto Barcaro, ha effettuato un sopralluogo al centro vaccinale della Schiranna.

Una visita, come quelle che hanno fatto negli altri hub della provincia, volta a «verificare l’andamento della situazione e di dare ovviamente sostegno all’impegno sul campo sia della Regione che dei volontari che delle nostre amministrazioni», ha detto il senatore Candiani. 

A Varese hanno trovato ad accoglierli il personale sanitario e i volontari grazie ai quali la campagna è possibile. «E' importante dare la certezza che tutto sta funzionando nei migliore dei modi - ha aggiunto - Qui succede, ma avremmo bisogno di avere i vaccini. Le linee ci sono, sono ben attivate, e occorre che le istituzioni nazionali mandino vaccini a sufficienza per rendere tutto più veloce». 

Con l'attivazione degli hub nei punti strategici del territorio, Varese potrebbe viaggiare spedita verso la vaccinazione massiva della popolazione. «Ne serve uno anche a Tradate - ha sottolineato il deputato Dario Galli - Ora l'attività si sovrappone a quella del punto prelievi dell'ospedale e non consente di avere sufficienti linee attive sulle 12 ore. Stiamo cercando di individuare un punto in cui poter fare un altro centro. Non dimentichiamo però che il problema principale resta la carenza delle dosi di vaccini». 

Valentina Fumagalli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore