/ Territorio

Territorio | 27 marzo 2021, 12:08

Il "Pargolario" di Cuvio non si arrende al Covid: pronti a partire laboratori per bambini all'aperto

«Ci è stato chiesto di aspettare ma non ce la siamo sentita - spiega la presidente dell'associazione Daniela Mior - dopo Pasqua, se le normative lo consentiranno, noi ci saremo con le nostre attività ludiche e ricreative».

Il "Pargolario" di Cuvio non si arrende al Covid: pronti a partire laboratori per bambini all'aperto

L'associazione culturale "Il Pargolario" di Cuvio non si arrende al Covid e all'emergenza sanitaria ed è pronta a far partire laboratori all'aperto e in tutta sicurezza, per bambini e ragazzi, nella settimana dopo Pasqua, sempre ovviamente che le norme lo consentano. 

«Ci è stato chiesto di aspettare, ma non ce la siamo sentita - commenta la presidente dell'associazione Daniela Mior - il 2020 è uno degli anni che ha fatto riscoprire in molti di noi la fiducia nella propria capacità di risollevarsi dalle disavventure e di vincere le avversità del destino. Così ci siamo darwinianamente adattati alla nuova realtà che ci circonda, imparando, noi adulti, l’esempio dai nostri bambini. Da queste idea è nata l’offerta di opportunità di stare-insieme-distanti, attraverso attività ludico-ricreative di educazione informale, che presentiamo in questo progetto».

Si tratta di laboratori dedicati ai bambini e ai ragazzi, tutti da svolgersi all’aperto a partire dalla settimana dopo Pasqua, qualora l’andamento della situazione sanitaria e le disposizioni normative lo consentissero. «Il condizionale è d’obbligo e noi siamo pronti - prosegue la presidente - il progetto è stato realizzato con Fondazione Cariplo impegnata nel sostegno e nella promozione di progetti di utilità sociale legati al settore dell’arte e cultura, dell’ambiente, dei servizi alla persona e della ricerca scientifica». Ogni anno vengono realizzati più di 1000 progetti per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione. Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriale che portano in sé i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali fragili, opportunità per i giovani, welfare per tutti.

Ecco le proposte de "Il Pargolario" sulla griglia di partenza del 2021: mercoledì 7 aprile "Occhio al mosaico", riparte il cantiere per abbellire Cuvio coi mosaici dei nostri piccoli artisti, per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni di età laboratorio all’aperto per imparare l’arte musiva con Arend a Brenta, iscrizioni entro il 31 marzo. Vera Ceramica Artistica venerdì 9 aprile, "Il capanno delle scienze" per ragazzi dai 10 ai 14 anni di età, laboratorio all’aperto per immergersi nel mondo dell’elettronica a Cuvio, iscrizioni entro il 31 marzo. 

Venerdì 9 aprile "Arte e natura", per bambini delle classi I e II della scuola primaria, un laboratorio di out-door education con Teatro Periferico gironzolando per i boschi di Cuvio, iscrizioni entro il 7 aprile. Lunedì 12 aprile, "Io danzo perché" per bambini dai 4 agli 8 anni, un laboratorio di out-door education a Cuvio con Danza360 perché le fiabe si possono raccontare anche con la danza del proprio corpo, iscrizioni entro il 7 aprile. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore