/ Economia

Economia | 10 marzo 2021, 10:17

Aime presenta un innovativo servizio di sportello per il welfare aziendale

Lo Sportello è in grado di offrire la consulenza iniziale con l’analisi demografica e sociologica e lo studio retributivo, la progettazione di un Piano Welfare su misura, la scelta dei benefit da erogare ai dipendenti e la garanzia di un’assistenza globale

Aime presenta un innovativo servizio di sportello per il welfare aziendale

«Sostenere il lavoro e rilanciare l’economia sono obiettivi che solo con una vera collaborazione tra rappresentanze di diversi interessi sarà possibile raggiungere». Cosi’ Gianni Lucchina, segretario generale di AIME, Associazione Imprenditori Euopei, introduce la presentazione dello Sportello dedicato al Welfare Aziendale, un nuovo ed innovativo servizio che l’Associazione mette a disposizione non solo degli associati, ma anche di tutte le imprese che vorranno utilizzarlo.

Lo Sportello nasce in seguito alla firma di un accordo quadro siglato dall’Associazione con Ugl, la compagine sindacale, applicabile a tutte le categorie lavorative. L’accordo è teso a promuovere e favorire la contrattazione collettiva aziendale, con contenuti economici finalizzati ad incrementare la produttività, la redditività, l’efficienza e la qualita’ del lavoro e, non ultimo, per accrescere il potere d'acquisto dei lavoratori, che hanno la possibilità di beneficare della detassazione in virtù della legge di stabilità 2016 e delle successive modifiche apportate alla stessa.

«Per chi ha un’azienda - continua Lucchina -  oggi è importante avere un Piano Welfare, sia per godere degli importanti benefici fiscali correlati, sia per investire attivamente nel benessere dei dipendenti: vale a dire meno tasse per l’impresa e più soldi in busta paga per i lavoratori».

Lo Sportello è in grado di offrire la consulenza iniziale con l’analisi demografica e sociologica e lo studio retributivo, la progettazione di un Piano Welfare su misura, la scelta dei benefit da erogare ai dipendenti e la garanzia di un’assistenza globale.

L’accesso allo Sportello è su appuntamento ogni martedì dalle ore 9,00 alle ore 11,00 nella sede AIME di Varese in Viale Valganna 190, ma è anche possibile fissare un incontro da remoto tutti i giorni dalle 9,30 alle 17,30 chiamando i numeri 02 8908 4530 o 335 1739248.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore