/ Gallarate

Gallarate | 01 marzo 2021, 10:34

A Samarate, un green day per la “green lady” Erica Mosca

La giornata del verde pulito di sabato 6 marzo sarà dedicata alla dottoressa Erica Mosca, sempre in prima linea per pulire i boschi e per sensibilizzare la gente a prendersi cura dell'ambiente e a non deturparlo. La lettera aperta dell'associazione Mai Paura Onlus di Busto, presieduta dall'amica e collega farmacista Emanuela Bossi

A Samarate, un green day per la “green lady” Erica Mosca

La giornata del verde pulito, in programma a Samarate sabato 6 marzo, quest'anno sarà dedicata alla dottoressa Erica Mosca (leggi QUI), lei sempre in prima linea per pulire i boschi della sua cittadina dai rifiuti e per sensibilizzare la gente a prendersi cura dell'ambiente e a non deturparlo. Tra l'altro, il 6 marzo è anche il compleanno della farmacista che ha trovato la morte, assieme al compagno Lorenzo Landenna, tra le amate montagne (leggi QUI) e in suo ricordo si piantumerà anche un albero. Un “green day” per la “green lady” come riporta la lettera aperta dell'associazione Mai Paura Onlus di Busto Arsizio, presieduta dall'amica e collega farmacista Emanuela Bossi, che riceviamo e pubblichiamo.

«6 MARZO 2021: UNA DATA QUALSIASI?

No, è il compleanno della Dott.ssa Erica Mosca, donna volitiva, passionale e appassionata, amante del verde in ogni sua sfumatura, impegnata nel lavoro, nel sociale e grande amante della montagna.

Erica ed il verde erano una cosa sola e lo capivi incontrandola ed entrando nella sua farmacia, tinta di quel colore dal pavimento alle scaffalature, fino ai piccoli dettagli come i bordi del suo camice.

Passando davanti alla sua farmacia nei giorni successivi alla sua scomparsa, c'erano la commozione, i fiori e cuori verdi, la sua fotografia sorridente.

C'era e c’è ancora uno staff tutto al femminile, di cui lei parlava sempre orgogliosa, che alzava la saracinesca la mattina nonostante le lacrime.

C’è un paese intero incredulo e grato per il lavoro svolto con gentilezza e fermezza, quando serviva, con attenzione alle regole e al rispetto del senso civico.

Questo è l’esempio di cosa sia un farmacista per chi gli si appoggia, per chi cerca in questa figura conforto, aiuto, consiglio.

Il farmacista, dal suo lato umano e con la sua esperienza professionale aggiornata, non lo puoi trovare né in un sito di prodotti farmaceutici online, né chiedendo al ‘DottorGoogle’, né in chi si spaccia per professionista della salute e non lo è.

Il farmacista è dietro al banco, è lì che lo trovate, è lì che vi dà il suo sostegno e supporto.

Il dolore che ha generato la perdita improvvisa della Dott.ssa Erica, tanto amata per il lavoro a cui aveva dedicato la vita, è l’esempio di quanto ci si senta persi senza un figura di riferimento così importante, soprattutto in realtà più piccole come quella di paese.

Così Mai Paura Onlus, con l’aiuto degli “Amici della Biblioteca” e di “Parte tutto da noi”, associazioni care ad Erica, e con il patrocinio del comune di Samarate e dell’Ordine dei Farmacisti di Varese, proprio il 6 di marzo ha organizzato un green day tutto dedicato a lei: Erica Mosca, la “green lady”».

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore