/ Territorio

Territorio | 20 febbraio 2021, 08:15

Viggiù, arrivano i risultati dei primi tamponi: positivi 15 casi su 700 esaminati

Prosegue anche oggi lo screening della popolazione alle Fontanelle di Malnate. «Dei primi 700 viggiutesi "tamponati", i contagiati dal Covid sono risultati 15 tutti asintomatici e uno di loro aveva già avuto il Coronavirus»

Viggiù, arrivano i risultati dei primi tamponi: positivi 15 casi su 700 esaminati

Prosegue anche oggi, al centro delle Fontanelle di Malnate, lo screening "a tappeto" dei cittadini residenti a Viggiù voluto da Ats per tracciare focolai di Coronavirus e relative varianti.

Intanto sono arrivati i risultati dei primi 700 viggiutesi che si sono sottoposti al tampone nella giornata di mercoledì, mentre giovedì sono stati circa 1100 e ieri circa 800. «Dei primi 700 tamponi processati, 15 sono risultati positivi al Coronavirus - spiega il sindaco Emanuela Quintiglio, che si è sottoposta allo screening nella giornata di ieri venerdì - sono tutti asintomatici e uno di loro aveva già contratto il Covid negli scorsi mesi. Per sapere se si tratti di varianti occorrerà aspettare ancora qualche giorno perché il tempo di analisi è più lungo». La prima cittadina è soddisfatta del comportamento dei viggiutesi in questa situazione così particolare di screening di massa, considerando che in paese risiedono poco più di 5 mila persone. «I numeri dei cittadini che si sono sottoposti volontariamente al tampone è lusinghiero - prosegue Quintiglio - ci si potrà recare liberamente, senza bisogno di prenotare, anche oggi alle Fontanelle e dopo tireremo le somme per vedere eventualmente come proseguire». A risultati dei tamponi ancora così parziali difficile capire quanti siano a oggi i casi positivi al Covid a Viggiù con relative varianti. «Nei giorni scorsi le media di contagiati oscillava tra i 65 e i 75 - conclude il sindaco - con i nuovi 15 certificati mi aspetto una cifra attorno ai cento».  

 

Matteo Fontana

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore