/ Cronaca

Cronaca | 25 settembre 2020, 08:39

Nubifragio a Luvinate, ritrovato senza vita in un torrente l'uomo disperso. Si lavora nelle case colpite dal fango

Era uscito di casa per fare sport prima che sulla zona si abbattesse un forte temporale. Sono 26 intanto le persone evacuate per il maltempo che ieri sera ha colpito la zona provocando danni e allagamenti. Sopralluogo nella notte di Protezione civile e del sindaco Boriani per organizzare gli interventi di messa in sicurezza

Nubifragio a Luvinate, ritrovato senza vita in un torrente l'uomo disperso. Si lavora nelle case colpite dal fango

E' stato ritrovato senza vita con le prime luci del giorno l'uomo disperso a Luvinate (leggi QUI). Vigili del fuoco e protezione civile lo cercavano dalla serata di ieri quando l'uomo, dopo essere uscito per praticare attività sportiva nella zona del Campo dei Fiori, non era rientrato ed era stato sorpreso dal forte nubifragio che ha colpito il paese.

Questa mattina le ricerche hanno avuto l'esito più drammatico: il corpo dell'uomo - un sessantunenne - è stato ritrovato senza vita in un torrente. L'uomo potrebbe essere stato travolto dal corso d'acqua gonfiatosi all'improvviso durante le intense precipitazioni. Alle ricerche hanno partecipato insieme ai vigili del fuoco gli uomini del soccorso alpino, i carabinieri della Compagnia di Varese e il personale del 118, giunto in zona con ambulanza e automedica.

Intanto proseguono gli interventi a causa del maltempo che nella prima serata di ieri si è abbattuto sulla zona provocando allagamenti e danni su tutto il territorio comunale (leggi QUI la cronaca). Risultano 26 le persone evacuate: molte di loro hanno trovato ospitalità da familiari o amici, mentre 4 di loro sono state ospitata al centro sociale, dove il Comune ha allestito un ricovero temporaneo.

Dalle 7 sono partiti gli interventi di pulizia nel centro del paese da parte dei tecnici comunali. Previsto anche un intervento di pulizia del Tinella, mentre vanno avanti le verifiche sul sentiero 10 e sulle valli del Campo dei Fiori. La Provincia di Varese ha attivato la colonna mobile provinciale e sta raccogliendo l'adesione dei gruppi comunali per il supporto alle case colpite dal fango.

Nella notte in zona hanno svolto un sopralluogo la protezione civile insieme al sindaco Alessandro Boriani: sono stati organizzati i primi interventi di messa in sicurezza da attuarsi da questa mattina. Il Comune ha disposto per questa mattina, a titolo precauzionale, la chiusura delle scuole dell'infanzia e primaria del paese.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore