/ Territorio

Territorio | 15 luglio 2020, 12:25

Manutenzione straordinaria dei ponti stradali in provincia di Varese: in arrivo dalla Regione quasi 3 milioni di euro

I fondi stanziati dal Pirellone sono spalmati tra il 2021 e il 2026. Le infrastrutture interessante dai lavori si trovano a Somma Lombardo, Cantello, Cuasso al Monte, Vergiate, Bodio Lomnago, Azzate, Cazzago Brabbia, Albizzate, Tradate, Buguggiate: nell'articolo l'elenco completo.

Manutenzione straordinaria dei ponti stradali in provincia di Varese: in arrivo dalla Regione quasi 3 milioni di euro

Uno stanziamento di 54 milioni, di cui 2 milioni e 800 mila euro destinati alla provincia di Varese, per finanziare interventi di manutenzione straordinaria dei ponti che insistono sulle strade provinciali. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta regionale lombarda su proposta dell'assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilita' sostenibile, Claudia Maria Terzi.

«Stanziamo risorse considerevoli - spiega l'assessore Terzi - con l'obiettivo di garantire la funzionalità delle infrastrutture e dunque la sicurezza dei cittadini. La manutenzione dei ponti e'in carico ai soggetti gestori, in questo caso alle Province, alle quali la Regione vuole però fornire un contributo considerata la difficoltà finanziaria che gli enti territoriali si trovano ad affrontare. E' fondamentale che i lombardi possano usufruire di infrastrutture efficienti, sicure e adeguatamente manutenute. Lo sforzo della Regione va in questa direzione».

Alla Provincia di Varese sono stati destinati fondi per 2.826.500 euro, che verranno spalmati tra il 2021 e il 2026. Per il triennio 2021/23 il totale del contributo regionale è di 807 mila euro su un totale complessivo di 1 milione e 300 mila euro di interventi di messa in sicurezza. 

 

Sono 15 gli interventi previsti (la prima cifra indicata si riferisce al costo totale dell'intervento, la seconda all'entità del contributo regionale):

- Somma Lombardo, Sp 27 "della civiltà di Golasecca", 150.000 euro, 75.000 euro;

- Cantello, Sp 3U1 "Ponte di Vedano-Valico Ligornetto" valico commerciale, 150.000 euro, 112.500 euro;

- Cantello, Sp 3U2 "Ponte di Vedano-Valico Ligornetto" valico turistico, 100.000 euro, 75.000 euro;

- Cuasso al Monte, Sp 29 "dell'Alpe tedesco", 150.000 euro,75.000 euro;

- Vergiate, Sp 17 "del buon cammino", 60.000 euro, 30.000 euro;

- Bodio Lomnago, Sp 36 "Ispra-Varese della Val Bossa", 60.000 euro, 30.000 euro;

- Azzate, Sp 36 "Ispra-Varese della Val Bossa", 60.000 euro,30.000 euro;

- Cazzago, Sp 36 "Ispra-Varese della Val Bossa", 60.000 euro,30.000 euro;

- Albizzate, Sp 26 "Albizzate-Gallarate dei Castelli dell'Arno",60.000 euro, 30.000 euro;

- Tradate, Sp 19 "Castelnuovo Bozzente-Castellanza della Cerrina", 70.000 euro, 35.000 euro;

- Cantello, Sp 3 "Ponte di Vedano-Valico Ligornetto", 80.000 euro, 60.000 euro;

- Cantello, Sp 3 "Ponte di Vedano-Valico Ligornetto", 50.000 euro, 37.500 euro;

- Cantello, Sp 3 "Ponte di Vedano-Valico Ligornetto", 50.000 euro, 37.500 euro;

- Buguggiate, Sp 1 "Cocquio Trevisago-Buguggiate", 100.000 euro,75.000 euro;

- Buguggiate, Sp 1 "Cocquio Trevisago-Buguggiate", 100.000 euro,75.000 euro.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore