/ Varese

Varese | 08 luglio 2020, 13:53

La scuola Vidoletti si prepara ad accogliere gli alunni in sicurezza

Al via i lavori per la sistemazione dell'impianto elettrico, la sostituzione dei serramenti e della pavimentazione della palestra della scuola di Masnago. L'assessore Dimaggio: «Portiamo avanti i lavori per migliorare i nostri edifici scolastici»

La scuola Vidoletti si prepara ad accogliere gli alunni in sicurezza

Scuole più sicure grazie all'intervento che tra pochi giorni interesserà la Vidoletti. Circa 100 mila euro il costo dei lavori che riguarderanno l'impianto elettrico, l'adeguamento di diversi locali dell'edificio, la sostituzione dei serramenti con la predisposizione di nuove uscite di sicurezza dedicate all'aula magna, alla palestra e al refettorio.

Inoltre verrà sostituito e rifatto completamente il pavimento originario della palestra: oltre 615 metri quadrati di superficie saranno dotati di una specifica pavimentazione tecnica eterogenea in polivinile, omologata per impianti adatti alla pallacanestro, pallavolo e calcetto, opportunamente tracciati secondo lo schema della federazione sportiva. 

«In questi giorni ci stiamo occupando senza sosta della riapertura delle scuole a settembre – spiega l'assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio – attraverso progetti, incontri e riunioni insieme a tutti i protagonisti del mondo scolastico. Allo stesso tempo però, portiamo avanti i lavori per migliorare i nostri edifici scolastici come abbiamo sempre fatto anche prima dell'emergenza sanitaria».   

«Migliorare le nostre scuole vuol dire fare grandi interventi di completa riqualificazione ma anche realizzare piccoli lavori di manutenzione quotidiana – afferma l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati – per questo ogni anno investiamo una grande parte del bilancio comunale per gli edifici scolastici. Ne è un esempio anche l'intervento alla Vidoletti che inizierà nei prossimi giorni».    

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore