/ Cronaca

Cronaca | 23 maggio 2020, 12:05

In giro senza la mascherina: per tre giovani scatta la multa da 280 euro

I tre sono stati sanzionati nell'ambito dei controlli svolti dai carabinieri della Compagnia di Luino per far rispettare le norme anti contagio da Coronavirsu previste nella Fase 2

In giro senza la mascherina: per tre giovani scatta la multa da 280 euro

Fine settimana di controlli per i carabinieri della Compagnia di Luino dopo la progressiva riapertura delle attività commerciali per la Fase 2 dell'emergenza Coronavirus. Bar e ristoranti hanno riaperto i battenti adeguando le loro caratteristiche interne e predisponendo tutte quelle misure necessarie per garantire la sicurezza e limitare i rischi di contagio.

I militari luinesi hanno sottoposto a controllo moltissimi bar: dai riscontri risulta che le misure richieste sono sostanzialmente rispettate, sia per quanto riguarda le norme di igienizzazione sia per l’utilizzo dei dispositivi individuali di protezione da parte del personale e il corretto distanziamento dei tavolini.

Controlli anche sulla movida, soprattutto nelle ore serali, quando aumenta la frequentazione dei locali da parte della clientela più giovane. I militari delle stazioni impegnate e del nucleo Radiomobile di Luino hanno rivolto la loro attenzione nei luoghi di maggior afflusso, constatando un sostanziale rispetto delle norme in generale. I controlli sono stati eseguiti nelle zone di movida a Lavena Ponte Tresa, Laveno Mombello e soprattutto a Luino, dove la presenza di avventori è certamente più significativa. 

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno sanzionato in tutto tre giovani che, nonostante le raccomandazioni, erano sprovvisti di mascherina. Qualcuno di loro si è giustificato dicendo di ritenere l'obbligo di indossarla  una violazione delle libertà individuali. Motivazioni che, ovviamente, non sono state accolte. A ciascuno di loro i carabinieri hanno elevato la sanzione prevista pari a 280 euro. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore