/ Cronaca

Cronaca | 23 maggio 2020, 15:28

Giornata nera per i motociclisti, quattro incidenti in poche ore. Due feriti gravi a Besozzo e Castellanza, in Valceresio moto nella scarpata

Dopo il grave incidente di questa mattina a Besozzo, alle 14.30 elisoccorso di nuovo in azione per soccorrere due persone cadute a Cuasso. Motociclisti coinvolti in incidenti anche a Leggiuno e Castellanza

L'incidente di questa mattina a Besozzo

L'incidente di questa mattina a Besozzo

Giornata nera sulle strade della provincia di Varese, in particolare per i motociclisti: sette persone sono rimaste coinvolte in quattro differenti incidenti stradali con le due ruote avvenuti tra mattinata e primo pomeriggio. Dopo il motociclista di 54 anni finito contro un guardrail a Besozzo questa mattina (leggi QUI) e trasportato in gravi condizioni con l'elisoccorso all'ospedale del Circolo, i soccorritori sono dovuti intervenire poco più tardi in Valceresio, sulla Sp69 a Leggiuno e sul Sempione a Castellanza.

In Valceresio l'allarme è scattato nel territorio di Cuasso, in via Cuasso al Piano, poco dopo le 13.30. Per cause in corso di accertamento il conducente di una moto ha perso il controllo del mezzo finendo fuori strada e terminando in una scarpata a lato della carreggiata.

Immediato l'allarme: sul posto si sono precipitati in codice rosso i soccorritori con un'ambulanza, mentre è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso alzatosi dalla base di Como. A Cuasso sono intervenuti anche i vigili del fuoco e una delegazione del soccorso alpino, impegnati nelle operazioni di recupero dei feriti: si tratta di due persone che sono state recuperate e trasportate in pronto soccorso in codice giallo: una di loro è stata trasportata al Sant'Anna di Como con l'elicottero, mentre l'altra in ambulanza al pronto soccorso del Circolo di Varese. Allertati anche i carabinieri della Compagnia di Varese.

Un'ora più tardi, poco prima delle 14.30, un altro incidente si è verificato lungo la statale del Sempione in via Don Minzoni a Castellanza: uno scontro tra un'auto e una moto ha coinvolto due uomini, uno di 45 e l'altro di 53 anni, assistiti dalle ambulanze e dall'automedica, intervenute in codice rosso. Per una delle due persone ferite è stato necessario il trasporto al pronto soccorso di Legnano sempre in codice rosso. Le sue condizioni sarebbero gravi. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio.

Negli stessi minuti, qualche istante dopo le 14.30, nuovo intervento dei soccorritori, questa volta in codice giallo, in seguito a una caduta da moto a Leggiuno lungo la Provinciale 69 del lago Maggiore. Anche in questo caso sono due le persone coinvolte: per loro necessario il trasporto in pronto soccorso sempre in codice giallo. Sul posto per i rilievi anche i carabinieri della Compagnia di Luino. 

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore