/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 21 maggio 2020, 13:05

Aime incontra i parlamentari eletti nel Varesotto: «Imprese in difficoltà e provvedimenti del Governo in ritardo»

Il neopresidente dell'associazione Giuseppe Albertini ha espresso preoccupazione per il futuro imprenditoriale e occupazionale in provincia di Varese: «Le banche non stanno nei fatti rispettando il provvedimento ma unicamente cercando di tutelare se stesse».

Aime incontra i parlamentari eletti nel Varesotto: «Imprese in difficoltà e provvedimenti del Governo in ritardo»

Gli imprenditori di Aime hanno incontrato in video conferenza gli eletti in Parlamento della provincia di Varese per sottoporre allo loro attenzione le preoccupazioni per il futuro del sistema imprenditoriale ed occupazionale, segnalare le difficoltà che le imprese del nostro territorio stanno affrontando e denunciare i ritardi dei provvedimenti assunti dal Governo.

«In molti dei numerosi intervenuti all'incontro, hanno evidenziato come ad esempio sul credito le banche non stiano nei fatti rispettando i provvedimento ma unicamente cercando di tutelare se stesse» sottolinea il neo presidente dell'associazione Giuseppe Albertini. 

«Non solo proteste e lagnanze ma anche proposte concrete - prosegue Albertini - Abbiamo presentato agli eletti che ringraziamo della loro preziosa disponibilità un documento con le prime nostre osservazioni sul Decreto Legge Rilancio Italia».

Il presidente di ha illustrato nel dettaglio il documento approvato dalla giunta di Aime agli ospiti della videoconferenza: Alessandro Alfieri (Pd), Maria Chiara Gadda (Italia Viva), Paola Frassinetti (Fratelli d'Italia), Giusy Versace (Forza Italia). 

«Un confronto serrato ma molto pacato senza alcun spirito polemico, abbiamo apprezzato lo sforza compiuto dai parlamentari presenti per la loro sobrietà, puntualità e precisione nelle risposte fornite» commenta Albertini.

I parlamentari hanno dimostrato attenzione alle nostre riflessioni e proposte e si sono detti disponibili a sostenerle nelle sedi istituzionali di riferimento. 

 


 

-          

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore