/ Sociale

Sociale | 01 novembre 2019, 13:00

Un gesto grande per i più piccoli: da McDonald’s tre settimane di beneficenza per la Fondazione Ronald. Con uno speciale biscotto Buosi per voi

Nei ristoranti di Varese, Malnate, Solbiate Arno e Induno Olona chi farà una donazione riceverà “il biscotto del buon cuore”, realizzato ad hoc dalla pasticceria varesina: una golosa occasione in più per fare del bene

Il "biscotto del buon cuore" creato da Denis Buosi: lo troverete nei McDonald's di Varese, Malnate, Solbiate Arno e Induno Olona

Il "biscotto del buon cuore" creato da Denis Buosi: lo troverete nei McDonald's di Varese, Malnate, Solbiate Arno e Induno Olona

«Una famiglia unita è la prima forma di cura per i bambini malati».
Un concetto profondo e fortissimo, una vera e propria mission per la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald. 

Nelle prossime tre settimane - da oggi, venerdì 1 novembre, a domenica 25 novembre - in tutti i ristoranti McDonald’s si potrà contribuire a questo importante obiettivo della Onlus, facendo la propria libera donazione all’interno delle casette posizionate vicine alle casse. 

Non faranno ovviamente eccezione i McDonald’s del nostro territorio. E nei cinque della “cintura varesina” - Varese centro, Varese stadio, Malnate, Solbiate Arno, Induno Olona - ci sarà anche una golosa sorpresa: la Pasticceria Buosi ha infatti creato nel suo laboratorio un biscotto speciale, il “biscotto del buon cuore”, che verrà donato a chi vorrà contribuire a questa nobile causa. 

La Fondazione per l’infanzia Ronald McDonald

L’organizzazione no profit internazionale, nata nel 1974, si occupa di costruire, acquistare o gestire Case Ronald ubicate nelle adiacenze di strutture ospedaliere, e Family Room situate direttamente all’interno dei reparti pediatrici, per offrire ospitalità e assistenza ai bambini malati e alle loro famiglie durante il periodo di cura o terapia ospedaliera. 

La Fondazione Ronald, dunque, dà alle famiglie dei bambini malati, che devono curarsi lontano dalla loro città, una casa durante le cure ospedaliere: perché «null’altro dovrebbe gravare sulle famiglie che stanno affrontando la malattia di un figlio: dove possono rimanere, dove consumeranno il loro prossimo pasto, dove poggeranno la testa per riposare un po’». 

Le case di Ronald in Italia sono quattro, una a Brescia, una a Firenze, due a Roma. La disponibilità di questi spazi permette ai genitori di trascorrere più tempo con il proprio figlio durante il periodo di ospedalizzazione, di interagire con il personale medico e di partecipare più facilmente alle decisioni importanti relative alle cure. 

Appuntamento in tutti i McDonald’s

La causa è nobile e chiunque passerà da qualsiasi ristorante del capostipite dei fast food potrà fare la sua parte. 

Come anticipato, nei cinque McDonald’s dell’area varesina verranno durante i tre weekend i “biscotti del buon cuore”, creati da Denis Buosi e dalla sua squadra; nei giorni della settimana ci saranno poi anche degli altri omaggi per chi vorrà contribuire. 

Insomma, basta poco per fare qualcosa di grande a favore dei più piccoli: ci vediamo… di fronte a un Big Mac!

Gg

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore