Varese - 01 luglio 2022, 15:35

Lago di Varese, Monti risponde a Galimberti: «Lo aspetto domani per un bagno. Eviti polemiche e sistemi le panchine»

Dopo la lettera del sindaco di Varese, Davide Galimberti, che non ha ancora firmato l'ordinanza di balneazione alla Schiranna, arriva la replica del consigliere regionale e comunale, Emanuele Monti. «Domani faccia un tuffo in acqua e rinsavisca perché vorremmo che lavori per Varese e i suoi cittadini»

Lago di Varese, Monti risponde a Galimberti: «Lo aspetto domani per un bagno. Eviti polemiche e sistemi le panchine»

Arriva la replica del consigliere regionale e comunale, Emanuele Monti, alla lettera del sindaco di Varese, Davide Galimberti, indirizzata al Governatore Fontana: «Aspetto chiarimenti prima di revocare il divieto di balneazione» (leggi qui).

«Domani sarà un giorno di festa per la nostra città e per i propri cittadini e dopo 50 anni di attesa il Lago sarà finalmente balneabile grazie all’impegno di Regione Lombardia che ha finanziato integralmente il processo di risanamento delle acque. Percorso partito grazie al mio emendamento al bilancio regionale nel 2018 che stanziò oltre 5 milioni di euro e permise l’avvio dell’Accordo quadro di sviluppo territoriale». Così Emanuele Monti, consigliere regionale e comunale della Lega a Palazzo Estense, ricordando l’impegno di Regione Lombardia per la balneabilità del Lago di Varese e rispondendo al sindaco Davide Galimberti.

«Il Sindaco Galimberti ha partecipato ad alcune riunioni dell’Accordo di sviluppo probabilmente senza accorgersi che da domani il Lago sarebbe tornato balneabile. Tra l’altro era sempre presente per le passerelle elettorali e per i selfie quando ci stavamo avvicinando all’obiettivo della balneabilità» continua Emanuele Monti.

«Riguardo alla mozione, consiglio caramente a Galimberti di fermarsi un attimo e leggere attentamente almeno i documenti che lo riguardano perché mai ho parlato di salubrità delle acque ne messo in discussione la questione, ma ho chiesto un impegno immediato e tempestivo della sua Giunta per rilanciare dal punto di vista turistico, ricettivo, strutturale e del decoro urbano l’area della Schiranna che da domani ospiterà migliaia di turisti ogni giorno. Capisco voglia spostare l’attenzione visto il degrado in cui versava l’area fino a pochi giorni fa».

«Forse a Galimberti ha dato fastidio trovarsi indietro rispetto a un piccolo comune ma ben amministrato dalla Lega (Bodio Lomnago, ndr). Domani faccia un tuffo in acqua e rinsavisca perché vorremmo che lavori per Varese e per i suoi cittadini al posto di trovare storielle per nascondere le sue gravi mancanze».

In allegato la lettera di risposta a firma di Emanuele Monti, trasmessa al Comune di Varese in data odierna.

Files:
 Lettera Sindaco 01.07.2022 def (149 kB)

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU