Calcio - 14 maggio 2024, 17:23

«Il nostro Mattia è saltato più in alto di Cristiano Ronaldo e Osimhen»

Possibile che in Eccellenza quest’anno sia stato segnato uno dei gol di testa più incredibili di sempre? È quello che svela Fabrizio Catenacci, numero uno dell’Oltrepò, squadra neopromossa in Serie D che ieri ha fatto incetta di riconoscimenti al Premio VareseSport-Pallone d’Oro: «È saltato mezzo busto più in alto del nostro centravanti che è 194 centimetri». C'è anche la "prova" fotografica

Il salto incredibile di Mattia Gabrielli contro il Meda qui sopra nella foto dell'Oltrepò FBC e, da lontano, nella prima immagine in gallery. Più in basso la premiazione dell'Oltrepò vincitore dell'Eccellenza al Premio Varese Sport e il presidente Catenacci con Gabbia del Milan

Il salto incredibile di Mattia Gabrielli contro il Meda qui sopra nella foto dell'Oltrepò FBC e, da lontano, nella prima immagine in gallery. Più in basso la premiazione dell'Oltrepò vincitore dell'Eccellenza al Premio Varese Sport e il presidente Catenacci con Gabbia del Milan

«Mattia? Meglio di Cristiano Ronaldo e di Victor Osimhen: ha fatto un gol di testa arrivando a saltare almeno 2 metri e ottanta centimetri».

Una rete da fenomeno sconosciuta al grande pubblico? È quello che ha sostenuto ieri sera al Premio Varese Sport-Pallone d’Oro il presidente dell’Oltrepò neo-promosso in Serie D, squadra che nella rassegna promossa dal giornale sportivo varesino ha fatto incetta di “oscar”: Panchina dell'anno al mister Paolo Barbieri e Pallone d'oro a Mattia Gabrielli.

Quest’ultimo, difensore centrale classe 1996, 7 gol nel campionato appena concluso, è però stato acclamato anche per un’altra “meraviglia”, raccontata da Fabrizio Catenacci, numero uno dell’Oltrepò salito sul palco per l’occasione: «Nel 2019 Cristiano Ronaldo ha fatto un gol contro la Sampdoria saltando 2,56 metri - ha spiegato - Nel 2022, partita Spezia-Napoli, Osimhen è saltato 2,58 metri. Mattia Gabrielli, contro il Meda, un mese fa, è andato oltre i 2,80 metri… C’è un fermo immagine che lo prova: la sua testa arriva almeno mezzo busto più in alto della testa del nostro centravanti che è un metro e 94… Insomma, ha fatto meglio di Cristiano Ronaldo e Victor Osimhen».

La foto “prova” è quella che pubblichiamo a corredo di questo articolo. Difficile dire se il presidente dell’Oltrepò abbia ragione, ma conta il “giusto”: di certo il salto di Mattia Gabrielli è stato davvero notevole e, altrettanto certamente, il vulcanico presidente Catenacci vuole molto bene ai suoi giocatori.

Redazione


Vuoi rimanere informato sul Varese e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE CALCIO
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE CALCIO sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

SU