Eventi - 25 giugno 2022, 20:45

Nasce l'Osservatorio Turistico Cuneese per intercettare i desideri del turista del terzo millennio (VIDEO)

Il direttore ATL del Cuneese Daniela Salvestrin: “Servono numeri sempre più precisi. È necessario investire in questa direzione per avere dati più veritieri per pensare in modo serio e scientifico alle politiche turistiche di domani”

Daniela Salvestrin, direttore ATL del Cuneese

Daniela Salvestrin, direttore ATL del Cuneese

Il turismo è una cosa seria. Ecco perchè nasce l'Osservatorio Turistico Cuneese. La notizia è stata data dal direttore ATL del Cuneese Daniela Salvestrin questa mattina, venerdì 24 giugno, a margine della tavola rotonda “Smart city” organizzata da Tecno World nella Sala Incontri della Fondazione CRC.

“Ci stiamo già lavorando con l'osservatorio turistico regionale, in collaborazione con DMO Visit Piemonte e con l'appoggio di Unioncamere – spiega Salvestrin -. Esiste già quello regionale che analizza i dati di arrivi e presenze attraverso strumenti tecnologici avanzati. Dati che servono anche a fare previsioni su come sarà il turismo nei mesi successivi e a fare dunque una programmazione mirata rispetto alle politiche di accoglienza e promozione turistica”.

“È necessario investire in questa direzione per avere dati più veritieri per pensare in modo serio e scientifico alle politiche turistiche di domani. Servono numeri sempre più precisi. Ma non solo. Serve anche sapere chi sono i turisti che arrivano, quali i desideri hanno, i temi da sviluppare nella vacanza, come spendono e quanto lasciano sul territorio al di là del pernottamento e della spesa al ristorante. Informazioni che ci serviranno per indirizzare la nostra comunicazione in modo mirato e a creare prodotti turistici innovativi che vadano a intercettare i desideri del turista del terzo millennio”, conclude Salvestrin.

Cristina Mazzariello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU