Busto Arsizio - 25 maggio 2022, 17:54

Pista di atletica: decisi i paramenti per l'affidamento in gestione dell'impianto di Sacconago

Tra le decisioni dell'esecutivo di Busto, anche l'approvazione del progetto di modifica al tracciato dei viali Marco Polo e Sicilia per la realizzazione di piste ciclo-pedonali e il risanamento dell'area degradata di via Castellanza/via del Roccolo per 445mila euro

Pista di atletica: decisi i paramenti per l'affidamento in gestione dell'impianto di Sacconago

Le principali decisioni assunte dalla giunta di Busto Arsizio che si è riunita oggi, mercoledì 25 maggio, riguardano le piste ciclo-pedonali, con l'approvazione del progetto di modifica al tracciato dei viali Marco Polo e Sicilia, il risanamento ambientale dell’area verde di via Castellanza/via del Roccolo e il centro di atletica “Angelo Borri” di Sacconago, per l'affidamento in gestione dopo “gara” pubblica.

PISTE CICLO-PEDONALI

Su proposta del sindaco Emanuele Antonelli, di concerto con l’assessore Salvatore Loschiavo, la giunta ha approvato il progetto di modifica al tracciato dei viali Marco Polo e Sicilia per la realizzazione di percorrenze ciclo pedonali.

Il provvedimento prevede lungo via Marco Polo la realizzazione di una pista ciclabile monodirezionale su carreggiata in entrambi i lati per ciascun senso di marcia, con il mantenimento della sosta esistente sul lato nord e il conseguente restringimento di carreggiata (da 3,50 m a 3,00 m), comunque nei limiti previsti per la tipologia attuale di traffico della strada.

Lungo viale Sicilia si prevede invece la realizzazione, sul lato est, di una pista ciclabile ad uso esclusivo monodirezionale su carreggiata nel senso di marcia e una percorrenza ciclo pedonale su marciapiede sul lato ovest opposto.

RISANAMENTO AMBIENTALE

Sono stati approvati, su proposta del sindaco, gli interventi di risanamento ambientale dell’area verde di via Castellanza/via del Roccolo, con un impegno economico di 445mila euro.

L’Amministrazione comunale provvederà, in questa fase, alla pulizia dell’area e al conferimento presso le discariche autorizzate dei rifiuti rinvenuti fuori terra. Si tratta di lavori propedeutici alla progettazione della riqualificazione complessiva dell’area, già individuata come parco del Futuro.

PISTA ATLETICA

Su proposta dell’assessore Artusa, sono stati approvati gli indirizzi e i parametri per l’esperimento di una procedura ad evidenza pubblica per l'affidamento del servizio di utilizzo e gestione dell’impianto di atletica a Sacconago.

L’affidamento durerà un anno con eventuale proroga per un periodo massimo di cinque mesi: il gestore dovrà garantire l’accesso e la fruizione gratuita degli spazi dell’impianto sportivo da parte degli istituti scolastici cittadini per le giornate sportive studentesche e la disponibilità all’utilizzo degli spazi dell’impianto alle associazioni/società sportive di atletica leggera e a privati cittadini applicando le tariffe previste dall’Amministrazione comunale; dovrà inoltre riservare l’utilizzo gratuito dell’impianto al Comune per dieci giornate all’anno per scopi istituzionali e/o per iniziative patrocinate. E’ previsto un corrispettivo di gestione non superiore a 18mila 544 euro.

SEDE SOCIETA’ SPORTIVE

La giunta, su proposta dell’assessore Mariani, ha confermato la destinazione della palazzina di via Ariosto 3, di recente ristrutturata, a sede delle associazioni e società sportive dilettantistiche operanti sul territorio comunale e ha approvato il bando per l'assegnazione in locazione, sempre a società sportive, di sei locali attualmente liberi, siti nella palazzina.

PATROCINI

La giunta ha concesso il patrocinio:

- all’Accademia Bustese Pattinaggio per l’organizzazione della 2^ tappa del Trofeo Regionale F.I.S.R. di Pattinaggio Artistico A. Soccornini il 5 giugno presso la “Pista Castiglioni”;

- al pic-nic solidale organizzato dall’Associazione Bianca Garavaglia, in occasione del 30° Anniversario della Fondazione, per il 12 giugno al Parco Sempione;

- ad ABICI – Società Cooperativa per la realizzazione del corso di formazione per Assistente Familiare e Baby Sitter dedicato a cittadini ucraini e a residenti inviati dal Comune. I corsi di formazione saranno completamente gratuiti e al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione rilasciato da Domina Nazionale (Associazione Nazionale Famiglie Datori di Lavoro Domestico). I costi per la realizzazione del corso in favore della popolazione ucraina saranno sostenuti completamente da ABICI, mentre gli oneri relativi alla realizzazione del corso in favore dei residenti inviati dall’Amministrazione Comunale, pari ad Euro 7.320, saranno sostenuti dalla stessa Amministrazione;

- alla Croce Rossa di Busto Arsizio per la realizzazione della Giornata Celebrativa che si terrà sabato 28 maggio in piazza San Giovanni; in occasione dell’iniziativa, oltre alla promozione delle attività del Comitato, verrà effettuata la misurazione gratuita di pressione e glicemia ai cittadini. In piazza saranno presenti anche associazioni del campo sanitario che da anni a vario titolo collaborano con il Comitato, Lilt, Avis, Avuuls, Eva Onlus, Amici di Alessandro Colombo che presenteranno le loro attività. La giornata di festa si concluderà con il concerto degli studenti e docenti del Liceo Musicale Pina Bausch che avrà luogo alle 21 nel cortile del Municipio, a favore delle attività sociali di Croce Rossa.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU