Territorio - 26 gennaio 2022, 16:38

Gemonio non dimentica i Caduti di Nikolajewka: la testimonianza di Claudia Bodini figlia di un disperso in Russia

Nella mattinata di oggi, 26 gennaio, si è svolta in paese una cerimonia commemorativa e una Messa celebrata dal parroco don Silvio: la signora Bodini ha letto la preghiera dei Caduti, ricordando il sacrificio di suo padre e di tanti ragazzi originari delle Valli del Varesotto

La cerimonia di questa mattina a Gemonio in una foto dalla pagina Facebook del locale Gruppo Alpini

La cerimonia di questa mattina a Gemonio in una foto dalla pagina Facebook del locale Gruppo Alpini

Gemonio e i suoi alpini non dimenticano i Caduti della battaglia di Nikolajewka, di cui oggi ricorre l'anniversario. 

Le penne nere hanno organizzato questa mattina una piccola cerimonia di commemorazione alla presenza del parroco don Silvio Bernasconi che ha celebrato la Messa. 

Il neocapogruppo gemoniese Gianbattista Bariatti ha ricordato il sacrificio di migliaia di ragazzi, che hanno perso la vita in Russia, compresi i tanti originari delle Valli del Varesotto.

Molto emozionante il momento della lettura della preghiera dei Caduti e dei dispersi di Russia letta dalla signora Claudia Bodini, figlia di un disperso. 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU