Storie - 15 gennaio 2022, 16:27

Cento anni portati splendidamente: tutta Cantello in festa per nonna Venere «donna d'altri tempi»

Il sindaco Chiara Catella ha portato gli auguri e un omaggio floreale alla neocentenaria signora Pintabona: «La forza della vita che ti parla e ti travolge in tutta la sua bellezza»

Venere Pintabona con il sindaco Chiara Catella

Venere Pintabona con il sindaco Chiara Catella

Una giornata speciale per la famiglia Pintabona ma anche per tutta Cantello, perché quanto una concittadina compie 100 anni, la festa è di tutta la comunità, soprattutto in questi tempi così complicati, quando si parla sempre più spesso di morte e non della vita.

Mentre la signora Venere Rasi da signorina e Pintabona da sposata è proprio un inno alla gioia di vivere, perché raggiungere il secolo di vita con il suo spirito e la sua forma è un segno di grande speranza per tutti. 

A portare gli auguri dell'amministrazione comunale e di tutto il paese alla neocentenaria è stata il sindaco di Cantello Chiara Catella. 

«Buon compleanno Venere - le parole della prima cittadina - una bellissima emozione avere portato i miei auguri ad una donna come lei. Cento anni portati meravigliosamente, con la fierezza ed il coraggio che solo le persone d’altri tempi sanno dimostrare».

«Un mito davvero - conclude Catella - la forza della vita che ti parla e ti travolge in tutta la sua bellezza. Buon compleanno Venere e grazie ad Annamaria che mi ha permesso di incontrarla e farle gli auguri». 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU