Territorio - 10 gennaio 2022, 09:43

Maccagno e la Valveddasca ricordano il vigile del fuoco Luciano Pettik

Una nuova targa aggiunta all'iscrizione affissa alla chiesetta delle Nevi in Forcora rende omaggio al pompiere milanese che a soli 45 anni perse la vita nel gennaio del 1981 nel tentativo di spegnere il devastante incendio che colpì la valle 41 anni fa

Foto dell'iscrizione che ricorda Luciano Pettik, dalla pagina Facebook di Impegno Civico

Foto dell'iscrizione che ricorda Luciano Pettik, dalla pagina Facebook di Impegno Civico

Maccagno con Pino e Veddasca non dimentica il sacrificio di Luciano Pettik, vigile del fuoco di Milano che perse la vita 41 anni fa nell'incendio che devastò la Valveddasca nei primi giorni di gennaio del 1981. 

Sabato scorso, i pompieri hanno voluto aggiungere una targa che riporta l'iscrizione contenuta nel ricordo dei vent'anni da quei tragici fatti custodita nel luogo dove Pettik morì, a soli 45 anni, in località "Quadra", una zona non facile da raggiungere. La foto del vigile del fuoco è posta sulla parete esterna della chiesetta delle Nevi in Forcora.  

«E’ un segno di riconoscenza, un segno per non dimenticare - sottolinea il sindaco Fabio Passera - la nostra Valle ha apparentemente una scorza dura ma, in realtà, ha un cuore grande».

E' proprio il primo cittadino a ricordare quei tragici giorni che scossero tutto il paese e i dintorni nel mese di gennaio del 1981. 

«In tanto si ricorderanno quei tragici giorni, quando un incendio devastò la Valveddasca, mettendo a dura prova l’impegno di tantissimi uomini impegnati nello spegnimento di quel rogo, che sembrava non dovesse finire mai - afferma Passera - oltre ai numerosi volontari, furono i reparti dei vigili del fuoco quelli messi più a dura prova, coinvolgendo personale e mezzi proveniente da ogni parte della Lombardia».

«La fatalità volle che uno di loro, il quarantacinquenne Pettik, rimanesse coinvolto tra le fiamme facendo una terribile fine. Da allora, una iscrizione ne ricorda il luogo dove morì quell’uomo, in località “Quadra”» conclude il sindaco. 

M. Fon.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU