Territorio - 18 dicembre 2021, 15:09

La scuola media Frattini di Caravate fa tombola

Grande successo per la tombolata di beneficenza organizzata dall'istituto e grazie alla generosità di insegnanti, studenti, genitori, aziende e associazioni del territorio: estrazioni il 18 dicembre in streaming online. A vincere sarà il cuore grande di tutti i partecipanti.

La scuola media Frattini di Caravate fa tombola

Come ogni anno la scuola media Frattini di Caravate si adopera per realizzare una tombolata di beneficenza.

L’idea parte dall’insegnante Anna Di Stefano che da anni grazie alla collaborazione di colleghi, alunni, aziende ed associazioni del territorio raccoglie numerosi premi per poter realizzare questa magnifica iniziativa. Nelle ultime settimane le cartelle sono state vendute dagli studenti tra amici, parenti, cittadini di Caravate e dintorni. Il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza.

«Condividere e diffondere questa bellissima iniziativa - spiega la professoressa Arianna Lauritano - è un modo per sensibilizzare gli alunni verso temi importanti e far comprendere il significato di donare, soprattutto in questo mese in cui il Natale è alle porte».

La tombolata verrà svolta nella giornata di sabato 18 nel rispetto delle norme e delle restrizioni dovute al Covid. Grazie all’utilizzo della tecnologia tutti gli alunni saranno connessi in contemporanea con il team docenti pronto all’estrazione.

Tutti distanti, tutti separati nelle proprie classi, ma vicini con il cuore, pronti ad esultare per un ambo o una tombola. 

Questa è la dimostrazione che la scuola non insegna solo la “didattica”, insegna ad amare il prossimo, a rispettare gli altri e a mettersi in gioco, tutti insieme per creare qualcosa di meraviglioso - prosegue la docente - la bellissima idea della tombolata racchiude una filosofia ricca di altruismo sia verso gli altri sia verso il nostro pianeta, molti premi sono stati realizzati a mano artigianalmente, altri recuperati o reinventati.

Il tavolo dei premi è veramente molto ricco di piccoli e grandi oggetti pronti ad essere vinti per regalare risate e solidarietà. Il dirigente scolastico Francesca Vanoli e l’intero gruppo docenti, ringraziano tutti coloro che con piccoli o grandi gesti hanno contribuito alla realizzazione di quest’evento.

«Un grazie speciale va a tutti i genitori, alle aziende, che nonostante i difficili momenti vissuti in questi ultimi anni sono stati pronti a mettersi in gioco, donando con il cuore» conclude la professoressa Lauritano. 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU