Sociale - 15 dicembre 2021, 16:15

Il cuore e la bontà dei Panificatori di Varese per il Ponte del Sorriso

Un panettone artigianale gigante da 5 chili è stato donato dall'associazione per i bambini del Del Ponte e verrà aperto la sera della Vigilia dopo il consueto giro di Babbo Natale: panettoni un po' più piccoli in regalo anche per le altre Pediatrie della provincia

Il cuore e la bontà dei Panificatori di Varese per il Ponte del Sorriso

A Natale è tradizione scambiarsi gli auguri con una fetta di panettone, tradizione che non può mancare neanche in Pediatria, per far sentire ai bambini ricoverati l'atmosfera della festa come se fossero a casa.

Da tanti anni ormai l'Associazione Panificatori della provincia di Varese, consegna a Il Ponte del Sorriso un gigante panettone artigianale da 5 kg per i bambini dell'Ospedale Del Ponte, che viene aperto e condiviso con chi passa le festività natalizie in reparto, la sera della Vigilia, dopo il consueto giro del vero Babbo Natale.

Quest'anno non solo panettone per Varese, ma anche panettoni un po' più piccoli per le altre Pediatrie della provincia. 

Ma la generosità dei panificatori varesotti non finisce qui; fornai e fornarine durante l'anno si mettono a disposizione in alcune feste popolari, vendendo prodotti da forno per raccogliere fondi da destinare in beneficenza.

Storico è il legame con Il Ponte del Sorriso al quale sono stati destinati 5.000 euro, in parte derivanti dalla festa "Un Sorriso per il Ponte" di ottobre, durante la quale pane, pizza e dolci sono andati a ruba. Altri 2.000 euro sono andati all'Associazione Con Andrea di Gavirate e altri 1.000 all'associazione Amici Centro Sclerosi Multipla.

Non è buono solo il pane, ma anche chi il pane lo produce ogni giorno. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU