Varese - 06 ottobre 2021, 11:31

"Alimenti Preziosi", l'Associazione Carabinieri scende al fianco delle famiglie in difficoltà

L'Anc di Varese lancia la raccolta alimentare per sostenere i varesini duramente provati dalla pandemia. Leonardi e Aimini: «Abbiamo bisogno della collaborazione dei varesini». L'iniziativa inizialmente aiuterà una trentina di famiglie e sarà sostenuta anche dai ragazzi dell'Isis di Bisuschio

"Alimenti Preziosi", l'Associazione Carabinieri scende al fianco delle famiglie in difficoltà

Un progetto di raccolta alimentare per sostenere le famiglie in difficoltà dopo tanti mesi di pandemia. A lanciare "Alimenti Preziosi" è l'Associazione Nazionale Carabinieri di Varese, guidata dal presidente Roberto Leonardi, che questa mattina ha presentato il progetto nella sede di via Romagnosi.

Un piano di sostegno a famiglie già in situazioni non semplici che, durante i mesi più duri del Coronavirus, hanno perso il lavoro trovandosi in emergenza per quanto riguarda la spesa. Una situazione che l'Associazione Carabinieri ha percepito durante la loro attività al fianco dei più deboli e quindi, su iniziativa della socia Maura Aimini, ha deciso di fare qualcosa per sostenere i varesini più indigenti.

«Siamo convinti - ha spiegato il presidente Leonardi - che la pandemia avrà ripercussioni ancora a lungo dal punto di vista sociale ed economico. Così è nata questa idea, per sostenere le famiglie che hanno bisogno».

«Nella mia attività - ha aggiunto Maura Aimini - mi sono resa conto che le richieste di sostegno sono ormai tantissime. Abbiamo pensato che fosse il caso di non limitarsi a fare le consegne ma di creare un rapporto con le famiglie, per conoscere le loro esigenze e per instaurare un legame che si fondi sull'umanità. Non solo: abbiamo pensato di aiutare anche gli animali domestici di queste persone e per farlo abbiamo raccolto il sostegno delle guardie ecozoofile».

Al momento sono una trentina le famiglie che beneficeranno dell'aiuto dei volontari dell'Anc, tutte di Varese e del circondario. Se i mezzi lo consentiranno, l'associazione è pronta a considerare di aumentare il servizio, «ma procedendo per gradi». Per farlo, in ogni caso, i volontari hanno bisogno dell'aiuto di tutti i varesini: sarà possibile consegnare direttamente le donazioni nella sede dell'Anc di via Romagnosi, praticamente in corso Matteotti, tutti i lunedì dalle 15.30 alle 18.30. Si potrà anche contribuire con una donazione sul conto corrente dell'associazione, specificando la causale "Alimenti Preziosi" (Iban: IT29S0538710804000003370356). Servono generi di prima necessità, alimentari e per l'igiene personale, a lunga conservazione. Tutto materiale che mensilmente i volontari faranno pervenire alle famiglie.

«Chiediamo aiuto ai cittadini - ha concluso il presidente Leonardi - e li ringraziamo. Inoltre possiamo contare sulla collaborazione dei ragazzi dell'Isis di Bisuschio, che da inizio ottobre al 1° dicembre raccoglieranno generi alimentari per contribuire a questa iniziativa».

 

 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU