Territorio - 23 settembre 2021, 16:42

Astuti (Pd): «La Regione ripristini la regolare circolazione sulla linea ferroviaria Laveno-Varese-Saronno-Milano»

Il consigliere regionale varesino ha presentato un'interrogazione: «Il Pirellone ha imposto pesanti tagli rallentando la circolazione dei treni tra Malnate e Laveno con disagi pesanti per gli utenti»

Astuti (Pd): «La Regione ripristini la regolare circolazione sulla linea ferroviaria Laveno-Varese-Saronno-Milano»

«La Regione ripristini la regolare circolazione sulla linea Laveno Mombello-Varese-Saronno-Milano». A chiederlo con un'interrogazione è il consigliere regionale varesino del Pd Samuele Astuti.

«La Regione - spiega Astuti in una nota - ha imposto pesanti tagli del servizio sulla linea  mentre l’installazione dei nuovi sistemi di sicurezza ha rallentato la circolazione dei treni fra Malnate e Laveno Mombello e gli interventi previsti, per esempio, sui tratti tra Varese Casbeno e Laveno Mombello, per aumentare la velocità non sono stati ancora finanziati». 

«I disagi per gli utenti sono davvero pesanti - prosegue il consigliere - basti pensare, solo per fare un esempio, che il treno delle 7.09 Milano Cadorna-Laveno Mombello ora si ferma a Varese e chi deve arrivare a Laveno deve prendere un treno alle 6.39 a Cadorna che rischia di essere soppresso ogni volta che ha un ritardo di 10 minuti, imponendo ai viaggiatori l’attesa del treno delle 7.52 per Laveno». 

«Per questo chiediamo alla Regione - conclude Astuti- se i tagli del servizio dipendono dalla pandemia e se, di conseguenza, alla scadenza dello stato di emergenza, il 31 dicembre prossimo si tornerà a una circolazione regolare. Se, viceversa, il servizio rimarrà ridotto per le condizioni dell’infrastruttura, chiediamo alla Regione se intende usare le risorse del Pnrr per realizzare  gli interventi previsti per aumentare la velocità nelle tratte Varese Casbeno e Laveno Mombello».

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU