Politica - 23 settembre 2021, 09:26

Salvatore Giordano: «Con Fratelli d’Italia per cambiare Varese»

L’ex assessore al Commercio della giunta Fontana si rimette a disposizione della comunità: «Il centro di Varese è diventato uno specchietto per allodole e le periferie sono abbandonate»

Salvatore Giordano: «Con Fratelli d’Italia per cambiare Varese»

«Salotti buoni, centro di Varese da vetrina e da specchietto per le allodole. Progetti faraonici, spreco di denaro pubblico per riqualificazioni mirate solo per interessi autoreferenziali e di immagine di partito. Costo dei parcheggi elevato per i lavoratori e per le famiglie con medio e basso reddito. Richieste di intervento dei cittadini mai ascoltati per mancanza delle asfaltature delle strade. Aperture di cantieri spropositati e concentrati nell'ultimo anno in occasione delle votazioni che in concomitanza del miglioramento per la zona bianca dovuta alla pandemia hanno generato caos tra automobilisti con il traffico in tilt. Inquinamento da scarico dei fumi tossici. Cantieri non protetti adeguatamente e senza barriere per la sicurezza che creano situazioni di pericolo anche fisico alle persone».

Il quaderno delle doglianze è scritto da Salvatore Giordano, ex assessore al Commercio della giunta Fontana: un lungo elenco servito per convincersi che era giunto il momento di scendere di nuovo in campo per Varese, «perché ne ha davvero bisogno - spiega - Quella appena scattata, è la fotografia dell'amministrazione Galimberti: immobile per 4 anni, attivissima nell'ultimo e, come se non bastasse, indifferente all'altra faccia della medaglia, quella dei cittadini comuni che non frequentano i salotti buoni, anzi neanche i loro salotti di casa perché non ne hanno o non hanno il tempo di goderseli. Parlo anche di chi, uscendo di casa, trova la strada non asfaltata o dissestata che, dopo pioggia o alluvione, si trasforma in ruscello trascinando detriti su arterie stradali principali. In queste vie non arrivano neanche i corrieri... e siamo a Varese, non in un Paese arretrato».

Giordano è candidato, come capolista, nella lista di Fratelli d’Italia: «Ho scelto la Meloni, la voce della verità, della giustizia sociale, dei pari diritti dei cittadini, di coloro che contribuiscono pagando le tasse, ma purtroppo sono stati dimenticati. Quelli che sono residenti, come me, nelle periferie di Varese dove non batte il sole, dove non c'è un eco di ritorno – sottolinea -, ma io, con Fratelli d'Italia, ci sono. Metto a disposizione la mia esperienza, la mia attenzione per l'ascolto e, come sempre, ci metto la mia faccia. Tanti di voi mi conoscono: mi occupo della politica comunale da tanti anni e lo faccio per passione, poiché fortunatamente ho un lavoro a Varese e svolgo un servizio sociale ai cittadini ed ai lavoratori. Con me e con Fratelli d'Italia possiamo dare voce agli indifesi, a quelli non ascoltati, a coloro che soffrono quotidianamente nell'indifferenza degli altri, coloro che si sentono messi da parte e non vedono riconosciuti i propri diritti, ma solo i doveri come le tasse da pagare».

«Stavolta avete un’opportunità - conclude Giordano con un appello accorato ai varesini - non sbagliate e votate chi è realmente vicino a voi. Cambiamo assieme le periferie di Varese e le zone degradate della città: se lo meritano».

Informazione Politico Elettorale


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU