Varese - 22 settembre 2021, 11:30

Astuti (Pd): «Regione faccia chiarezza sul blocco del sistema informatico di Aler»

Il consigliere regionale del Pd vuole sapere «quale era la natura del problema, quali conseguenze abbia comportato per l’utenza e cosa abbia fatto Aler per risolverlo»

Astuti (Pd): «Regione faccia chiarezza sul blocco del sistema informatico di Aler»

«Regione faccia chiarezza sul blocco del sistema informatico di Aler  Varese, Como, Monza e Brianza e  Busto Arsizio». A chiederlo, con un interrogazione depositata oggi,  è il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti, a seguito della segnalazione da parte degli organi di stampa del blocco del sistema dal 9 settembre, ad oggi non ancora risolto, blocco che  ha impedito agli operatori degli sportelli di erogare i servizi agli utenti e questo proprio mentre  sono in corso diverse procedure di avviso pubblico per l’assegnazione di alloggi e gli utenti  devono poter dialogare con l’amministrazione.

Ancora oggi gli operatori possono intervenire solo con i sistemi previsti in caso di urgenza e di reperibilità. «La natura del problema tecnico-sottolinea Astuti- secondo  alcune voci raccolte, sarebbe stata originata da un attacco informatico e la soluzione affidata a un’azienda esterna specializzata. Chiediamo alla Regione di spiegare  quale era la natura del problema, quali conseguenze abbia comportato per l’utenza  e cosa abbia fatto Aler per risolverlo. Vogliamo, inoltre, sapere quali iniziative intende avviare Aler per evitare il ripetersi dei problemi al sistema informatico e se intende cautelarsi contro eventuali attacchi che, oltretutto, potrebbero mettere a rischio i dati sensibili dell’Azienda e di molti cittadini». 

Redazione


SPECIALE ELEZIONI 2021 - VARESE
Vuoi rimanere informato sulla politica di Varese in vista delle elezioni 2021 e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo VARESE POLITICA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP VARESE POLITICA sempre al numero 0039 340 4631748.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU