/ Gallarate

Gallarate | 14 giugno 2024, 14:26

Morte Paolo Carù, Assessore Caruso: «Con sua scomparsa la provincia di Varese perde “l'uomo della musica”»

«La sua passione per la musica ha arricchito la vita di moltissimi, facendo del suo negozio un punto di riferimento per gli appassionati di vinili non solo italiani ma da tutto il mondo. Con Carù perdiamo un vero animatore culturale, ha lasciato un segno indelebile nel territorio». Sindaco Andrea Cassani: «La morte di Paolo Carù è una grave perdita per tutta Gallarate»

Morte Paolo Carù, Assessore Caruso: «Con sua scomparsa la provincia di Varese perde “l'uomo della musica”»

«Esprimo il mio più profondo cordoglio per la scomparsa di Paolo Carù (leggi QUI), figura conosciuta della cultura musicale a Gallarate e in tutta la provincia di Varese. La sua passione per la musica ha arricchito la vita di moltissimi, facendo del suo negozio un punto di riferimento per gli appassionati di vinili non solo italiani ma da tutto il mondo. Con Carù perdiamo "l'uomo della musica", un vero animatore culturale, il cui impegno e dedizione hanno lasciato un segno indelebile nel territorio». Così in una nota l'assessore regionale alla Cultura, Francesca Caruso.

Andrea Cassani: «La morte di Paolo Carù è una grave perdita per tutta Gallarate»

«La morte di Paolo Carù è una grave perdita per tutta Gallarate – dice il sindaco Andrea Cassani - Oltre al lato pubblico, quello del grande esperto di musica ed editore del Buscadero, nonché quello del mitico negoziante di dischi, negli ultimi mesi ho potuto apprezzare anche il lato umano da quando per i problemi della salute della moglie i rapporti sono diventati necessariamente più assidui.
Era legatissimo alla moglie Anna e quel distacco necessario, per la salute di lei, lo aveva messo a dura prova. Ora questa tragedia ci lascia di stucco ed è una grave perdita per la famiglia, per la città e per tutti gli appassionati di musica».

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore