/ Sociale

Sociale | 13 giugno 2024, 08:00

Il campo da basket del parco Brazzelli riqualificato in ricordo di Niccolò Sartoni

Sarà dedicato al docente di scienze motorie il campetto del parco di via Torino di fianco all'Ipc Verri. A sistemarlo, l’associazione MeLA gioco onlus che ha investito il ricavato delle iniziative. Inaugurazione sabato 29 giugno, con tornei anche di baskin

Render del campo

Render del campo

Un campo da basket in ricordo di un docente che si era dato tanto da fare per i suoi ragazzi. E oggi sono proprio i suoi ex alunni, insieme ad amici e familiari che si sono rimboccati le maniche per mettere a nuovo il campetto del parco Brazzelli di via Torino a lui dedicato. Così la troupe, coordinata dalla ex compagna e presidente dell’associazione MeLA gioco onlus Chiara Lorello, ha sistemato il campo da basket, rifacendo lo sfondo, collocando nuovi tabelloni e dal 14 al 23 giugno saranno tutti impegnati a colorarlo per poi intitolarlo a lui, l’insegnante di scienze motorie dell’istituto Barbara Melzi, scomparso 4 anni fa per un melanoma: Niccolò Sartoni.

La compagna, Chiara Lorello, si era subito data da fare per mantenere vivo il ricordo di Niccolò: ha fondato un’associazione per la prevenzione e ricerca contro il melanoma, il sostenimento di giovani studenti, sport e inclusione. Inoltre, ha dato vita al progetto di riqualificazione di un parco molto vissuto, ma trascurato: «Con l’associazione MeLA gioco onlus abbiamo raccolto 40mila euro dalle varie iniziative dell’associazione – spiega Chiara – 30mila le abbiamo date all’amministrazione comunale per gli interventi e 10 per i nostri lavori di sistemazione dell’area di questa settimana. Ci tengo a sottolineare che si tratta anche di un campetto per Baskin, ossia basket inclusivo, tant’è che il 29 giugno nelle varie iniziative è in programma una dimostrazione di come si gioca a baskin, una squadra con giocatori normodotati che si sfidano con giocatori con disabilità».

Già, l’iniziativa del 29 giugno: sabato mattina il parco accanto all’Ipc Verri di via Torino sarà popolato da un centinaio di giocatori che si alterneranno in diverse sfide.

Il programma: 10.30 ritrovo giocatori, 11 inaugurazione del campetto, 11.30 inizio torneo maschile, 14.30 femminile, 15 esibizione baskin, 16 quarti di finale, 17 Three point contest, 17.30 finali e premiazioni.

Laura Vignati

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore