/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 13 giugno 2024, 13:53

Inaugurati gli Uffici di Prossimità a Busto e Fagnano: «Avviciniamo i cittadini alla giustizia»

Sono rivolti a tutti i residenti della città e della Valle Olona. Miro Santangelo: «Consentono al cittadino di avere dal Comune non solo informazioni ma anche supporto nella compilazione di moduli». Anna Maria Mirarco: «Dobbiamo far sentire protetti i cittadini, non solo quelli fragili, ma anche i loro parenti»

Inaugurati gli Uffici di Prossimità a Busto e Fagnano: «Avviciniamo i cittadini alla giustizia»

Dal 17 giugno a Fagnano Olona e dal 20 giugno a Busto Arsizio apriranno gli Uffici di Prossimità. Un modo per «avvicinare i cittadini alla giustizia», ha sottolineato il sindaco Emanuele Antonelli. «Non bisognerà più andare in Tribunale, ma potranno fare le cose previste qui da noi. Questo è un piccolo passo, ma importante. Ci piacerebbe farne altri perché dobbiamo essere un tutt’uno», ha continuato il primo cittadino di Busto.

Parole condivise dal presidente del Tribunale, Miro Santangelo, che ha aggiunto: «Questo servizio consente al cittadino di avere dal Comune non solo informazioni, ma anche supporto nella compilazione di moduli e sarà direttamente l’ente a inviare le istanze in Tribunale e dare informazioni sullo stato della procedura».

Una rete che si estenderà in tutta la Valle Olona: «Noi sindaci combattiamo tutti i giorni per essere al fianco dei cittadini ed è importante che loro sappiano i servizi che offriamo», ha detto il sindaco di Fagnano Marco Baroffio.

A condividere ed applaudire l'iniziativa anche la vicesindaco reggente di Castellanza, Cristina Borroni, che ha sottolineato l’importanza della rete che si è creata tra Tribunale e vari comuni: «L’unione fa la forza».

Anche gli assessori Paola Reguzzoni (inclusione sociale e salute di Busto Arsizio) e Dario Moretti (servizi sociali e pari opportunità di Fagnano) hanno espresso la loro gioia di offrire ai cittadini più fragili una grossa mano. Con loro il formatore Maat per Anci Lombardia Monica Menini.

La dottoressa Anna Maria Mirarco, funzionario referente dell’Ufficio innovazione del Tribunale, si è occupata personalmente di gestire questo nuovo progetto: «Dobbiamo far sentire protetti i cittadini, non solo quelli fragili, ma anche i loro parenti».

La realizzazione dell'Ufficio di Prossimità rientra in un progetto più ampio, finanziato dall'Unione europea mediante il Programma Operativo Complementare al Programma Operativo Nazionale Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, coordinato dal Ministero della Giustizia sull'intero territorio nazionale.

Nello specifico, l'Ufficio di Busto Arsizio è stato attivato in collaborazione con la Regione, il Tribunale di Busto Arsizio, con l'Azienda Speciale Consortile Medio Olona Servizi alla Persona e con il supporto formativo di Anci Lombardia.

L’ufficio di Busto Arsizio (via Candiani) sarà aperto dalle 14.30 alle 17.30 il giovedì solo su appuntamento telefonando nei giorni di apertura allo 0331.390490 (negli altri giorni allo 0331.390117 - mail ufficiodiprossimita @comune.bustoarsizio.va.it). Mentre quello di Fagnano (piazza Cavour) sarà aperto tutti i lunedì dalle 14.30 alle 17.30 (0331.616571, mail servizisociali@comune.fagnanoolona.va.it).

Inoltre i cittadini di Busto e Valle non dovranno fare riferimento a uno dei due sportelli nello specifico, ma potranno rivolgersi a entrambi. 

COSA SI PUO’ FARE ALL’UFFICIO DI PROSSIMITA’

Inoltrare pratiche per l’Amministrazione di Sostegno; richiedere un’autorizzazione al giudice titolare; richiedere un’autorizzazione per il rilascio di documenti validi per l’espatrio; ricevere supporto per la compilazione della modulistica vigente presso gli uffici giudiziari; avere assistenza e supporto sugli istituti di protezione giuridica (tutele, tutele minori, amministrazioni di sostegno); ottenere assistenza per altri servizi della volontaria giurisdizione che non richiedono l’ausilio di un avvocato.

Michela Scandroglio

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore