/ Busto Arsizio

Busto Arsizio | 12 giugno 2024, 18:20

Lutto in municipio a Busto per la scomparsa di Cinzia Orlandini, stimata dipendente comunale

Aveva 58 anni. La ricordano commossi l’amministrazione comunale e i colleghi. I funerali si terranno giovedì 13 giugno alle 15.30 nella chiesa parrocchiale dei Frati

Lutto in municipio a Busto per la scomparsa di Cinzia Orlandini, stimata dipendente comunale

Lutto in municipio a Busto Arsizio. Si è spenta oggi a soli 58 anni la dipendente comunale Cinzia Orlandini.
Grande commozione tra i lavoratori di Palazzo Gilardoni, che piangono una collega molto stimata.

«Quando la notizia ci ha raggiunto ci siamo rimasti tutti malissimo, siamo davvero addolorati – dice l’assessore al Personale Mario Cislaghi –. Cinzia ha lavorato tanti anni in Comune, si può dire che la conoscevo “da sempre”, da quando ero sindacalista. È un dolore doppio. Esprimiamo il nostro sincero cordoglio ai figli».

Negli ultimi anni Cinzia Orlandini aveva lavorato al Suap e aveva in capo il mercato. La vicesindaco e assessore al commercio Manuela Maffioli è venuta a conoscenza della drammatica notizia dopo la conferenza stampa sulla patronale di questa mattina, appena prima della riunione di giunta. «Sono particolarmente turbata, è un giorno molto triste – afferma la vicesindaco –. La perdita di un collaboratore è sempre dolorosa perché, per come amo lavorare, si tratta di figure molto vicine, una squadra, mi verrebbe dire una famiglia, senza nessuna retorica. Il dolore è acuito al pensiero della sua giovane età e del suo grande attaccamento alla vita. Una donna volitiva, di spiccata personalità e carattere. Dimostrava sempre una grande energia e aveva tanti interessi anche al di fuori della sfera professionale».

I colleghi ne ricordano il carattere solare: «Era una persona amichevole, abbiamo sempre collaborato molto bene», spiega Paola Poretti. Cinzia aveva lavorato in diversi uffici comunali, dalla pubblica istruzione alla cultura, dai tributi all’anagrafe fino appunto al Suap. E si è distinta per la grande disponibilità verso i colleghi ma anche nei confronti dell’utenza. «Ha svolto ruoli diversi – ricorda Paola Poretti –. Le piaceva cambiare, non perdeva mai la voglia di imparare e di trovare nuovi stimoli». Tante, in queste ore, le telefonate tra i dipendenti comunali attoniti. «Si sono interessati anche gli ex sindaci Luigi Rosa e Gigi Farioli, a testimonianza del buon ricordo lasciato da Cinzia».

I funerali si terranno giovedì 13 giugno alle ore 15.30 nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore (Frati Minori), preceduti dal rosario.

R.C.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore