/ Politica

Politica | 28 maggio 2024, 11:01

Pride, Astuti (Pd): «Ancora una volta la maggioranza nega il patrocinio e dimostra tutta la sua miopia e arretratezza culturale»

«Ragioni meramente ideologiche, in particolare della Lega. Il Consiglio regionale, ancora una volta, sceglie la parte sbagliata»: così il consigliere regionale del Pd all’indomani della mancata concessione del patrocinio gratuito al Pride che si svolgerà a Milano il prossimo 29 giugno

Pride, Astuti (Pd): «Ancora una volta la maggioranza nega il patrocinio e dimostra tutta la sua miopia e arretratezza culturale»

“Ancora una volta, per ragioni meramente ideologiche, la maggioranza, in particolare la Lega, ha deciso di negare il patrocinio al Pride, nonostante la relazione degli uffici lo definisse come meritevole per i contenuti di difesa dei diritti e di contrasto alle discriminazioni. Purtroppo, il Consiglio regionale ancora una volta, sotto la guida della destra, sceglie la parte sbagliata e dimostra tutta la sua miopia e arretratezza culturale nei confronti di una manifestazione che promuove il rispetto, quando invece dovrebbe stare dalla parte di tutti i cittadini, di tutte le cittadine e di tutte le famiglie, in modo laico e aperto, come si conviene a una istituzione democratica”.

Così il consigliere regionale del Pd Samuele Astuti interviene all’indomani della mancata concessione, da parte dell’Ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, del patrocinio gratuito al Pride che si svolgerà a Milano il prossimo 29 giugno.

Redazione


SPECIALE POLITICA
Vuoi rimanere informato sulle notizie di politica e dire la tua?
Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 340 4631748
- inviare un messaggio con il testo POLITICA VARESENOI
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.
VareseNoi.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP POLITICA VARESENOI sempre al numero 0039 340 4631748.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore