/ Varese

Varese | 21 maggio 2024, 13:38

Maltempo, nuova allerta "gialla" per il Varesotto: «Rischio idrogeologico e temporali»

Dopo la pioggia della scorsa notte nelle prossime ore è prevista una nuova ondata di tempo perturbato, in particolare nella giornata di domani: «Marcata instabilità con frequenti ed intermittenti rovesci e temporali già dalla mattina sulla fascia pedemontana e prealpina»

Maltempo, nuova allerta "gialla" per il Varesotto: «Rischio idrogeologico e temporali»

Nuova allerta meteo per il Varesotto per rischio idrogeologico e rischio temporali. L'ha emessa poco fa la Protezione civile lombarda che annuncia, dopo la perturbazione della scorsa notte che fortunatamente non ha provocato particolari danni, una nuova ondata di maltempo nelle prossime ore. 

«Il flusso Sudorientale umido che interessa attualmente la Lombardia è in progressivo allontanamento verso Nord-Est. Nella seconda parte della giornata di oggi 21/05 sono previste precipitazioni residue, deboli o al più localmente moderate sui settori orientali e settentrionali della regione, in progressivo esaurimento. Dal pomeriggio ed in serata - spiega la Prociv - possibili isolati rovesci o temporali su pianura e prime Prealpi, con bassa probabilità di fenomeni di forte intensità. Il vento tenderà a rinforzare da Sud-Ovest sui settori meridionali ed orientali, ma al più con intensità moderate».

La situazione tornerà a peggiorare da domani: «Per la giornata di domani 22/05 sulla regione si attende marcata instabilità con frequenti ed intermittenti rovesci e temporali già dalla mattina sulla fascia pedemontana e prealpina, più diffusi nel pomeriggio e possibili anche in pianura. Non si esclude la possibilità di fenomeni localmente forti, ma con bassa probabilità di episodi persistenti e organizzati».

Redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore